Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì ancora incerto, soprattutto al centro

Nella giornata odierna persisterà una certa instabilità soprattutto al centro, mentre al nord saranno presenti residue deboli nevicate. Domani nubi al sud e sull'Abruzzo con qualche rovescio di passaggio. Bello altrove. Domenica bel tempo su tutta la Penisola, salvo addensamenti locali.

Prima pagina - 26 Gennaio 2007, ore 07.29

LIVE: questa mattina è ancora la depressione mediterranea a comandare la scena meteo italiana. Deboli nevicate sono in atto a Bolzano e Bergamo, ma tra la serata di ieri e la notte la neve ha fatto la sua comparsa anche su Milano città, dopo la pioggia. E' migliorato invece il tempo in Liguria e a Trieste, dopo le precipitazioni nevose di ieri. Situazione ancora instabile al centro, con piogge a Roma, Civitavecchia e sul Grossetano. Sul fronte del freddo segnaliamo sempre questa mattina -8° a Dobbiaco, -2° a Torino e Novara, -1° a Treviso. SITUAZIONE: sull'Italia permane una circloazione di bassa pressione, che tende ad attenuarsi gradulamente nel corso della giornata odierna. Sull'Europa occidentale la pressione sta aumentando vistosamente, mentre una nuova discesa di aria fredda si accinge ad interessare i paesi centro-orientali del Continente. EVOLUZIONE: la discesa fredda sopra citata tenderà a sfiorare anche la nostra Penisola nel corso della giornata di sabato, con qualche fenomeno sull'Abruzzo e su parte del sud. Altrove le correnti da nord tenderanno invece a "pulire" i cieli, consentendo delle diffuse gelate anche in pianura nella mattinata di domani. A partire da domenica, l'alta pressione tenderà nuovamente ad adagiarsi sull'Italia, bloccando gli apporti freddi dal nord Europa. Di conseguenza torneranno sulla Penisola temperature più miti, anche se i valori termici della settimana scorsa sembrano scongiurati. Nei primi giorni di febbraio invece si conferma la possibile tendenza dell'alta pressione a portare i suoi massimi in Atlantico. Da ciò potrebbe scaturire una nuova irruzione fredda verso il Mediterraneo, ma al momento è davvero presto per parlarne. OGGI: tempo ancora moderatamente instabile sulla Penisola. Al nord saranno ancora possibili deboli cadute di neve fino in pianura tra l'est della Lombardia e il Veneto, ma in attenuazione a partire dal pomeriggio. Schiarite possibili su Piemonte occidentale, coste liguri e Val d'Aosta. Al centro tempo instabile ovunque. Precipitazioni su bassa Toscana, Lazio, Umbria, in trasferimento verso le Marche e l'Abruzzo. Neve al di sopra dei 600-800 metri. Schiarite invece sulla Sardegna. Al sud qualche precipitazione locale sulla Campania, la Calabria e la Sicilia, per il resto tempo asciutto. DOMANI: miglioramento deciso al nord e sull'alto Tirreno. Nubi su Abruzzo e al sud. Qualche rovescio di passaggio tra Abruzzo, Molise e Puglia, nevoso al di sopra dei 600-700 metri. Venti forti al centro-sud e sulle Alpi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum