Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VADE RETRO CALDO

Cominciata l'operazione di smantellamento della cupola di calore che avvolge la Penisola: il nord sarà coinvolto tra stanotte e domani dal passaggio di un fronte freddo che richiamerà nei bassi strati correnti convergenti da ESE che esalteranno la fenomenologia. Qualche temporale possibile domani pomeriggio anche al centro, nulla al sud. Mercoledì e giovedì ancora sole e caldo, ma tra venerdì e sabato generale rinfrescata e nuovi temporali.

Prima pagina - 24 Giugno 2002, ore 06.42

Cronaca delle ultime 36 ore: gran caldo e solleone su tutta la Penisola, davvero insopportabile la situazione a Milano e Bologna che hanno sommato i 37°C raggiunti in città ad un alto tasso di umidità con indici di calore superiori ai 40°C. Questa notte alcuni temporali sono riusciti a sfondare sulle Alpi centro-occidentali e sull'alta pianura piemontese e lombarda, poco più a sud ancora asciutto. Situazione generale: un fronte freddo si è andato riorganizzando a nord della catena alpina. Questi sistemi frontali subiscono spesso una deformazione quando raggiungono le Alpi e si verifica una convergenza di correnti proprio nel catino padano, dove si origina una zona di bassa pressione sottovento. L'aria fresca che scende dalla Valle del Rodano da NW, provocando il Mistral sulla Provenza e parte della Costa Azzurra, piega poi da SW sul Mar Ligute, mentre nei bassi strati affluisce in Valpadana aria umida da ESE. Inoltre l'aria fredda aggira il baluardo alpino anche da NE facendo insorgere la Bora dal Golfo di Trieste. Il cocktail temporalesco è pronto e tra questa sera e domani gran parte del settentrione sarà sotto i temporali, probabilmente meno coinvolte le zone litoranee. I refoli freschi attiveranno dei temporali anche al centro nella giornata di domani, segnatamente sull'Appennino e sulle Marche. Sulla Sardegna e sul meridione non sono invece attese precipitazioni: il tempo si manterrà soleggiato e caldo. Evoluzione: mercoledì temporaneo miglioramento ovunque con l'alta pressione che cercherà di imporsi nuovamente sull'Europa centrale e, in simbiosi con una cellula africana, anche sul Mediterraneo. Qualcosa però andrà storto e una nuova saccatura scenderà in quota nella serata di giovedì in direzione della Francia determinando un graduale peggioramento nella giornata di venerdì al centro-nord con molti rovesci e temporali unitamente ad un generoso calo termico. Sabato il fresco raggiungerà anche le isole ed il meridione, condito magari da qualche locale temporale, al centro-nord ancora variabilità con rovesci pomeridiani, soprattutto sul Triveneto. Previsioni per oggi: Nord: ancora soleggiato e caldo ma con tendenza temporalesca in intensificazione nel pomeriggio, dapprima sulle zone alpine e prealpine, poi anche su tutta la Valpadana e le zone appenniniche, in particolare in serata. I fenomeni potranno presentarsi localmente violenti e accompagnati da una notevole attività elettrica. Temperatura in moderato calo sulle Alpi, generalmente stazionaria in pianura e lungo i litorali. Venti deboli variabili al piano, con rinforzi da ESE nei temporali, moderati da WSW alle quote medie, da NNE ad alta quota. Centro: ben soleggiato e caldo, nel pomeriggio qualche isolato focolaio temporalesco sull'Appennino. Temperatura stazionaria, venti deboli variabili. Sud: cielo generalmente sereno. Temperatura senza notevoli variazioni, venti deboli variabili. Tendenza per domani: Nord: tempo ancora instabile con rovesci temporaleschi sparsi, specie nel pomeriggio, tendenza a miglioramento in serata. Temperatura in diminuzione, venti freschi da ENE al piano, da N in altitudine. Centro: sulle Marche cielo nuvoloso con qualche rovescio o temporale, localmente anche di forte intensità nel pesarese; altrove nuvolosità irregolare con addensamenti cumuliformi sull'Appennino che potranno sfociare in qualche breve temporale, specie sull'Umbria e il nord dell'Abruzzo. Sulla Sardegna cielo parzialmente nuvoloso sul nord dell'isola, in particolare sul Logudoro, altrove sereno. Temperatura in lieve calo nei valori massimi, venti deboli di Maestrale con qualche rinforzo irregolare nei temporali. Sud: ancora soleggiato e caldo, nubi cumuliformi sull'Appennino sannita e campano con isolati temporali pomeridiani. Possibile un lieve calo delle temperature massime. Venti deboli da WNW.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.43: SS131 Carlo Felice

tstorm vento-forte

Pericolo generico a Incrocio Cagliari - SS195 Sulcitana (Km. 0,2) fino alle 23:59 del 20 set 2018..…

h 15.34: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP131 Nova Milanese (Km. 9) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum