Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Uno scampolo d'inverno per il nord Italia

Oggi tempo instabile, se non del tutto perturbato sulle nostra Penisola, con neve sull'Emilia Romagna anche a quote molto basse. Migliora al nord-ovest. Sabato ventoso su tutta l'Italia, con qualche rovescio lungo l'Adriatico e al sud. Domenica più mite, con aumento delle nubi al nord nel corso della giornata.

Prima pagina - 4 Dicembre 2009, ore 08.06

LIVE: nevica (finalmente) su gran parte dell'Appennino Ligure centro-orientale e soprattutto sull'Appennino Emiliano Romagnolo già sopra i 300-400 metri. Questa mattina la neve ha fatto la sua comparsa anche a Bolzano, oltrechè sui rilievi alpini e prealpini. I bianci fiocchi si spingono sull'Appennino Tosco-Emiliano già sui 500-600 metri, mentre altrove la quota neve è più alta. C'è vento forte sulla Liguria, rovesci sulla Toscana, temporali sul Lazio, Maestrale violento in Sardegna. Insomma, una giornata perturbata a tutti gli effetti. COME EVOLVERA' LA SITUAZIONE? Il minimo barico responsabile del maltempo odierno tenderà a spostarsi abbastanza velocemente verso levante. Al suo seguito le correnti si orienteranno temporaneamente da nord, per poi piegare nuovamente da sud-ovest nella giornata di domenica. Dal punto di vista dei fenomeni, un miglioramento è già in atto sul nord-ovest. Sulle restanti regioni il tempo resterà improntato all'instabilità per gran parte della giornata. Un' attenuazione dei fenomeni è prevista sulla Toscana e sulla Sardegna da stasera. Domani un miglioramento più franco interverrà al nord, sulla Sardegna e lungo il Tirreno. Resterà qualche rovescio solo sulle regioni adriatiche ed al sud, stante la presenza di correnti settentrionali che inseguono il fronte. Domenica nuovo cambio di circolazione, con aria più mite atlantica nuovamente protagonista al nord ed in tendenza anche sul resto d'Italia; lunedì probabilmente un debole fronte transiterà al settentrione. Ne riparleremo. OGGI: sul nord-ovest nubi sparse, con qualche fenomeno solo sulla Lombardia e sulla Liguria, in attenuazione. Sul nord-est tempo perturbato con neve fino a 300-400 metri sull'Appennino, 700-800 metri sui settori alpini (a quote inferiori nelle vallate incassate). Al centro e al sud tempo molto instabile con temporali specie sul Lazio. Maestrale violento sulla Sardegna, Tramontana in Liguria, Bora sull'Alto Adriatico, Scirocco altrove. Mari tutti molto mossi o agitati. SABATO: ultimi rovesci su Emilia Romagna, Adriatico e al sud, in attenuazione. Altrove situazione in miglioramento. Venti tesi settentrionali al centro e al sud, dove i mari saranno agitati. Temperature in aumento al nord, in calo al centro-sud. DOMENICA: ultimi addensamenti tra la Sicilia e la Calabria, in attenuazione. Nubi in aumento al nord senza piogge. Bello o velato altrove. Orientamento del vento da sud ovest ad iniziare dal nord.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum