Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una situazione tutta da vivere

Il "film" meteorologico sta per regalarci "scene" dense di emozioni e ricche di colpi di scena: fronte caldo e fronte freddo in parziale transito sullo Stivale entro lunedì. Atteso un sensibile calo termico, specie al centro-nord e in particolare sul Triveneto. Martedì ancora tempo instabile e fresco. Mercoledì migliora ovunque, da giovedì lento peggioramento per l'ingresso di una saccatura da ovest.

Prima pagina - 8 Settembre 2001, ore 07.24

La saga della meteo si arricchisce di nuovi entusiasmanti episodi: tanto per cominciare tra oggi e lunedì assisteremo al duplice passaggio di due corpi nuvolosi; il primo si staglia già con le sue nubi stratiformi sul nord Italia e costituisce l'avanguardia calda del nucleo perturbato che sta stabilendo il suo perno sul Baltico e che, da quella posizione, invierà aria fredda verso sud, interessando parzialmente anche la nostra Penisola. Più ad ovest domina ancora l'anticiclone che tende tuttavia ad espandersi in modo abnorme e scriteriato verso latitudini sempre più settentrionali. Questo allungamento lungo i meridiani non solo favorirà la discesa sul centro Europa di aria polare marittima, ma assottiglierà tutta la struttura: "quando tiri troppo la corda si finisce per spezzarla". Ed è quanto dovrebbe accadere al nostro anticiclone: una bella fratturina tra mercoledì e giovedì che se da un lato attenuerà l'alimentazione di aria fredda alla depressione baltica, dall'altro favorirà l'ingresso da ovest di una bella saccatura dall'Atlantico, pronta a regalare le prime vere piogge autunnali al centro-nord entro venerdì prossimo. La strada però è ancora lunga e tutti questi eventi dovranno trovare conferma nelle carte. Sembra tuttavia ormai chiaro che qualcosa si stia muovendo sul vecchio Continente e di certo non vivremo una situazione statica e noiosa. PREVISIONI PER OGGI: Nord: cielo irregolarmente nuvoloso per nubi medio alte e stratificate, tendenza a schiarite soprattutto su alta pianura piemontese e lombarda. Sulle regioni nord-orientali presenza di nubi anche a quote più modeste ma il rischio di precipitazioni resterà molto basso anche su queste zone. Venti deboli al piano, moderati da NNW in quota con locali rinforzi, temperatura in lieve flessione nei valori massimi, in lieve temporaneo aumento le minime. Centro: inizialmente poco nuvoloso, nel corso della giornata addensamenti stratiformi in graduale intensificazione e sviluppo di qualche nube cumuliforme isolata sui rilievi abruzzesi e marchigiani. Al mattino possibili banchi di nubi basse lungo il versante tirrenico. Venti deboli da ovest con tendenza a piegare da Libeccio in serata. Temperatura senza grosse variazioni. Sud: generali condizioni di tempo buono con prevalenza di sole; qualche addensamento nel pomeriggio sulle zone interne. In serata nubi stratiformi in aumento su Molise e Campania ma senza rischio di fenomeni. Temperatura stazionaria. Venti deboli. TENDENZA PER DOMANI, DOMENICA 9 SETTEMBRE 2001 Sul nord-est e sulle Alpi cielo nuvoloso fin dal mattino con rischio di brevi rovesci, sull'Emilia-Romagna e sulla Pianura Padana centro-occidentale nubi sparse con occhiate di sole, nuvolosità più compatta sulla Liguria e qualche goccia di pioggia non esclusa. Su Toscana, Lazio, Umbria e Campania nuvoloso a causa di venti umidi di Libeccio e qualche piovasco non escluso. Altrove poco nuvoloso. In giornata ingresso del Maestrale sulla Sardegna, si attivano i primi temporali sul Triveneto, l'est della Lombardia, il nord della Romagna e in serara forse anche sul levante ligure. Tendenza al Favonio su bassa Valle d'Aosta e Piemonte. Limite delle nevicate in calo sulle Alpi fin verso 2300 m e, nella notte su lunedì fino a 1800 m. Moto ondoso in aumento sui bacini centro-settentrionali. Lunedì peggiora su medio-adriatico. NOTE DI CRONACA: Segnaliamo l'evento temporalesco della serata di ieri sulle zone interne molisane.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum