Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una piccola pausa, ma il fine settimana sarà molto bagnato al nord e sulle centrali tirreniche

I fenomeni tenderanno a coinvolgere gradualmente anche il resto del Paese nel corso di domenica. Da lunedì saranno attivi soprattutto al centro-sud. Con il passare dei giorni farà progressivamente più freddo, dapprima al nord, poi anche al centro, con conseguenze (anche di tipo nevoso) tutte da valutare.

Prima pagina - 19 Novembre 2010, ore 07.59

SITUAZIONE: il fronte che ha interessato molte zone del Paese sino alla notte scorsa si è gradualmente allontanato verso levante, lasciando spazio ad ampie schiarite, specie sui versanti occidentali. Dalla Penisola Iberica però si avvicina a grandi falcate un nuovo sistema frontale, accompagnato da una depressione, che impegnerà l'Italia per gran parte del fine settimana.



EVOLUZIONE: fine settimana piovoso sul settentrione e le regioni centrali tirreniche, il maltempo guadagnerà poi spazio verso sud e in Adriatico. Da lunedì infatti persisterà sul nostro Paese una circolazione depressionaria, i cui effetti però tenderanno a localizzarsi sulle nostre regioni centro-meridionali.



AFFLUSSO di ARIA FREDDA: intorno a mercoledì l'aria fredda in discesa dalla Scandinavia comincerà a valicare le Alpi interessando il settentrione e poi le regioni centrali, favorendo qui anche qualche rovescio nevoso sin sotto i 1000m sull'Appennino centrale e forse anche sul Triveneto nelle ore pomeridiane. La situazione rimarrà comunque depressionaria e dunque favorevole a nuove ricadute perturbate sino alla fine del mese.

DA NOTARE: l'interazione tra aria fredda e Mediterraneo potrebbe originare nuovi minimi barici in grado anche di dispensare neve a bassa quota al nord e nelle zone interne del centro tra venerdì 26 e i primi di dicembre. Subito dopo (primi di dicembre) un'accelerazione della corrente a getto potrebbe spingere sull'Italia aria più mite e forse anche un po' più stabile. Da valutare.

OGGI: residui rovesci sull'estremo nord-est, ma in attenuazione, altrove nuvolosità irregolare con ampie schiarite e giornata discreta o buona, in particolare sul nord-ovest. Al sud transiteranno banchi nuvolosi medio-alti, con un po' di sole a tratti. Temperature massime in aumento, specie al nord.

SABATO MATTINA: piogge al nord, sporadiche su Friuli, Emilia-Romagna e Trentino Alto Adige, piovaschi su Toscana, costa laziale, nord Sardegna, incerto ma secco sul resto del centro e sulla Campania, sole altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.49: A4 Brescia-Padova

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Sirmione (Km. 253,7) e Svincolo Dese..…

h 02.45: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Chiesina Uzzanese (Km. 46,4) e Altopascio (Km. 49,3) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum