Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una PERTURBAZIONE attraversa l'Italia ma con scarsi risultati

Qualche fenomeno solo al centro-sud, sulle regioni tirreniche e lungo i crinali alpini di confine. Nevicate moderate invece a nord delle Alpi. Nei prossimi giorni ancora flusso di aria umida al notd e sul Tirreno con annuvolamenti ma con pochi fenomeni. A metà della prossima settimana possibile moderato peggioramento al nord ma con temperature sempre oltre la media del periodo.

Prima pagina - 4 Gennaio 2007, ore 07.56

SITUAZIONE: un sistema frontale attraverserà il Paese nell'arco delle prossime 24-36 risultando provocando qualche precipitazione sparsa al centro-sud, segnatamente lungo i versanti tirrenici e qualche sporadica nevicata sui crinali alpini di confine oltre i 1200-1400m. Spruzzate di neve anche sull'Appennino centro-meridionale oltre i 1500m. EVOLUZIONE: il nord e la Toscana anche nei prossimi giorni verranno raggiunte da correnti occidentali miti ed umide, ai margini dei passaggi perturbati che interesseranno l'Europa centrale, più a sud prevarrà l'influsso stabilizzante dell'alta pressione. Le temperature si manterranno ancora al di sopra delle medie del periodo. PEGGIORAMENTO tra il 10 e l'11: possibile passaggio perturbato più determinato su nord, centro Italia ed isole tra mercoledì 10 e giovedì 11 con piogge e nevicate a quote medio-alte sulle Alpi. Al momento tale evoluzione è ancora ben lungi dall'essere chiara. Si prega pertanto di aggiornarsi. FREDDO INVERNALE con NEVE al piano: sempre molto lontano. Al momento non si scorge nessuna evoluzione in tal senso prima del 20 gennaio. OGGI Al nord cielo nuvoloso, sporadici piovaschi sul levante ligure e qualche debole nevicata portata da nord lungo i crinali alpini di confine. Dal pomeriggio attenuazione della nuvolosità a partire dal nord-ovest. Temperature massime in diminuzione. ATTENZIONE: oltralpe coperto con nevicate anche abbondanti oltre i 1200-1300m. Munirsi di equipaggiamento invernale in caso di attraversamento dei valichi. Al centro sempre più nuvoloso con il passare delle ore con piogge sparse su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, fenomeni meno probabili lungo il versante adriatico, dove sarà ancora presente qualche schiarita. Sporadiche nevicate in Appennino oltre i 1500m. Temperature in calo nei valori massimi. Al sud mattinata ancora abbastanza soleggiata, salvo addensamenti lungo le regioni tirreniche, dal pomeriggio graduale aumento della nuvolosità e in serata prime piogge a partire dalle regioni tirreniche e spruzzate di neve in Appennino oltre i 1400-1600m. Temperature stazionarie. DOMANI Schiarite anche ampie al nord e al centro ma sempre in un contesto leggermente variabile, al sud dapprima nuvoloso e piovoso, specie su Cilento, Golfo di Policastro, Calabria e Sicilia, con il passare delle ore tendenza a miglioramento anche sul meridione. Temperature in aumento nei valori massimi al centro-nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum