Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una depressione sul Regno Unito influenza il tempo al settentrione

Torna la minaccia temporali al nord, al centro-sud per oggi si starà tranquilli. Domani invece l'instabilità si estenderà anche al centro. Venerdì migliora al nord ma peggiora al sud. Sabato e domenica sole per tutti.

Prima pagina - 18 Luglio 2001, ore 07.17

Ieri pomeriggio Udine è stata colpita da un violento temporale, ma l'attenzione ha finito per essere calamitata dal terremoto nella zona di Merano, probabilmente determinato dallo scontro tra la placca africana e quella euro-asiatica. L'Alto-Adige non è un'area geografica ad alto rischio sismico ma è comunque una zona di corrugamento, vale a dire di orogenesi, cioè generatrice di montagne. Per il resto si è trattato di una giornata tranquilla ed è già molto se si pensa che il 17 luglio è una giornata nefasta sia a livello meteorologico che idro-geologico. E' appena il caso di ricordare l'alluvione in Valtellina dell'87, la morte di un sacerdote e di 7 ragazzini di una colonia estiva sorpresi da un forte temporale durante una passeggiata sulle Dolomiti del Brenta nel 1991. Oggi il sole di ieri sul nord-ovest sarà nuovamente offuscato dalle nuvole di un fronte freddo che ruota attorno ad una vivace depressione sulle Isole Britanniche che reca venti forti e temporali di forte intensità tra il nord della Francia e l'Irlanda. Il gradiente barico è marcato intorno alla depressione che fa registrare un minimo al suolo di 992 mb. Il nucleo perturbato trova riscontro anche alle quote superiori. Passato il primo fronte sulle regioni settentrionali nella giornata odierna, domani la depressione sfornerà il secondo, più "prestante" e dinamico che tenterà di raggiungere perfino il nostro meridione. Più che il fronte, al centro-sud giungerà l'aria fredda che lo segue che instabilizzerà il tempo soprattutto nelle zone interne e montuose. Per sabato comunque niente paura: tornerà il sole ovunque, l'estate non ci abbandonerà nemmeno domenica e si potrà andare tranquillamente al mare o in montagna. Previsioni per oggi: NORD: sul settore nord-occidentale aumento della nuvolosità a partire da Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta; sulla Lombardia in mattinata ancora alcune schiarite, poi annuvolamenti. Sul settore nord-orientale e sulla Romagna bel tempo fino al mezzogiorno, poi parziale aumento della copertura, soprattutto sul Veneto e sul Trentino. Al nord-ovest rovesci sparsi sulla Valle d'Aosta e qualche temporale in trasferimento dal Piemonte verso la Lombardia. Fenomeni possibili anche sull'Appennino ligure, in locale estensione al litorale. Entro sera fenomeni in estensione anche al Trentino-alto Adige e al Veneto. Probabilmente asciutto sull'Emilia-Romagna ad eccezione del piacentino; anche sul Friuli fino a sera non dovrebbero registrarsi precipitazioni. Temperatura in calo nei valori massimi. CENTRO: sulla Toscana nuvolosità variabile con ampie schiarite. Nel pomeriggio non si esclude un temporale sulle Apuane, in Garfagnana e su Massa-Carrara. Altrove bel tempo con buon soleggiamento con qualche cumulo pomeridiano sul rilievo. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Venti deboli di Libeccio. SUD: bel tempo stabile, nel pomeriggio cumuli sui rilievi campani, lucani e molisani. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum