Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una depressione in azione al meridione

I titoli di MeteoLive.it: -il minimo si sposterà sulla Puglia mantenendo instabilità su Adriatico e meridione -Giovedì e venerdì locali rovesci o temporale possibili nel pomeriggio -Nel prossimo fine settimana ancora disturbi, soprattutto al centro-sud -Le "bombe" di Grosso: quando l'anticiclone non riesce a prendere in mano la situazione.

Prima pagina - 18 Aprile 2006, ore 07.48

SITUAZIONE Un minimo depressionario al suolo collegato a due corpi nuvolosi si va spostando dalla Sicilia alla Puglia e successivamente verso l'Albania. Esso seguiterà a condizionare il tempo sino a mercoledì sera, specie sul medio Adriatico e sul meridione. L'allontanamento del minimo favorirà invece tempo migliore al nord-ovest e gradualmente anche sulle regioni tirreniche nel corso di mercoledì. EVOLUZIONE La mancanza di una figura anticiclonica capace di determinare un forte aumento pressorio e stabilità sarà palese anche nei prossimi giorni. Infatti l'Italia rimarrà in una palude barica che sarà all'origine di fenomeni di instabilità pomeridiana. Venerdì oltretutto il posizionamento di una saccatura sulla Francia farà affluire aria ancora più umida ed instabile. WEEK-END Nel fine settimana dalla saccatura francese andrà isolandosi una goccia fredda (piccolo vortice depressionario) che fluttuerà verso la Sardegna, andando a colmarsi lentamente: tale figura procurerà annuvolamenti e rovesci segnatamente al centro-sud. 25 APRILE: un aumento più franco della pressione apporterà qualche giorno di stabilità a cominciare proprio dalla festa della liberazione che dunque trascorrerà soleggiata e piuttosto calda. OGGI: su tutto il Paese nuvolosità irregolare, più intensa e compatta sulle regioni centrali e la Sardegna dove più alto risulterà il rischio di rovesci o brevi temporali, incertezze anche su meridione, Emilia-Romagna e Triveneto con locali acquazzoni pomeridiani, sul nord-ovest nuvolosità variabile ma ampie schiarite e tempo generalmente asciutto. Temperature stazionarie o in lieve aumento al nord-ovest. Venti sciroccali sul basso Adriatico, di Tramontana e Maestrale sul Tirreno, di Bora sull'Alto Adriatico. DOMANI ancora instabilità su medio Adriatico e meridione con qualche rovescio, più sole sul resto del Paese, specie al nord-ovest. Mite. GIOVEDI Torna l'instabilità con rovesci pomeridiani possibili ovunque, specie sulle zone interne.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum