Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una debole alta pressione non scongiura del tutto passaggi nuvolosi e isolate precipitazioni

Un lungo serpentone nuvoloso si sposta dall'Atlantico all'Europa centrale, ma influenza marginalmente anche il tempo della regione alpina e della Liguria. Una circolazione di aria instabile coinvolge l'estremo sud. Mercoledì ancora nubi sparse al nord con qualche fenomeno sulla Liguria e sull'estremo nord dell'Alto Adige. Giovedì tempo discreto ovunque, ma nebbie al nord. Tra venerdì e Capodanno calo pressorio al sud con nubi e rovesci sparsi, specie tra Sicilia e Calabria.

Prima pagina - 28 Dicembre 2010, ore 07.46


FREDDO: un freddo moderato ristagna soprattutto nei bassi strati al nord e al centro, accentuato dalla presenza di locali nebbie in Valpadana, talora congelantesi. In quota è già in atto un addolcimento.


SITUAZIONE: un modesto ma lungo sistema frontale è in transito sull'Europa centro-occidentale e coinvolge marginalmente anche il nostro settentrione, pur in presenza di una debole area di alta pressione. Una residua circolazione di aria umida ed instabile impegna ancora l'estremo sud del Paese.

EVOLUZIONE: anche per mercoledì al nord continueranno a transitare corpi nuvolosi diretti sul centro Europa. Un maggior richiamo di correnti meridionali recherà qualche debole precipitazione sulla costa ligure. In seguito si avrà un miglioramento. Venerdì un generale calo della pressione, più netto al sud, determinerà annuvolamenti sul meridione con piovaschi e qualche rovescio in arrivo su Sicilia e Calabria, in estensione per Capodanno a Basilicata e Puglia. Tempo migliore altrove.

PRIMI GIORNI 2011: domenica 2 gennaio dal nord Europa un fronte freddo raggiungerà le Alpi determinando qualche fenomeno sui crinali di confine. Al suo seguito aria fredda irromperà sull'Italia determinando un sensibile calo termico e rovesci nevosi lungo il medio Adriatico e poi sull'Appennino meridionale dal 3 al 5 gennaio. Per l'Epifania possibili ancora nevicate lungo lo spartiacque alpino, Alto Adige e Tarvisiano.

OGGI: nuvolaglia al nord, deboli piovaschi sulla Liguria possibili nel corso della giornata, banchi di nebbia in Valpadana. Spruzzate di neve nella zona del Bianco, in trasferimento verso est lungo i crinali alpini di confine. Bel tempo al centro, parzialmente nuvoloso al sud, con qualche rovescio tra Calabria meridionale ed est Sicilia. Temperature massime in lieve aumento, specie in quota.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.02: A30 Caserta-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Nola (Km. 18,9) in direzione S..…

h 22.57: A14 Ramo Casalecchio

rallentamento

Traffico rallentato causa veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum