Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un vortice freddo attraversa il nord e il centro Italia

Il vento di Bora è entrato di prepotenza nella notte anche in Valpadana. Qualche pioggia è attesa al settentrione e sulle regioni centrali, in particolare lungo il versante adriatico, al sud variabile con possibili fenomeni su Molise e Puglia, maggiori schiarite sulla Sicilia. Neve sulle Alpi intorno ai 700-800 m, sull'Appennino intorno ai 1000 m. Domani perturbato al nord e su parte del centro, altrove schiarite, domenica migliora lentamente anche al nord.

Prima pagina - 7 Novembre 2003, ore 07.41

SITUAZIONE: il vortice freddo in quota ha raggiunto le nostre regioni centro-settentrionali e stanotte si allontanerà sulla Francia perdendo energia, nel contempo però si formerà sull'alto Tirreno una piccola depressione che favorirà la genesi di un corpo nuvoloso che in serata determinerà un peggioramento sulle regioni centrali e nella notte raggiungerà anche il settentrione, dove insisterà anche nella giornata di sabato. Dal Grecale si passerà al Libeccio e all'Ostro e le temperature, dopo il calo atteso per oggi, aumenteranno soprattutto al centro-sud e in montagna. Sulle pianure del nord per domani è invece atteso un calo, complice le precipitazioni. LIVE: qualche debole nevicata è in atto sulle Alpi attorno agli 800-1000 m, un po' di pioggia cade a tratti su Piemonte, Lombardia, Liguria, Romagna, Marche. Un po' di neve è stata segnalata sull'Appennino oltre i 1000 m. EVOLUZIONE: domenica ancora nuvoloso al nord con residui fenomeni ma in miglioramento, abbastanza soleggiato e mite altrove. Il gigantesco anticiclone sull'Europa centro-settentrionale andrà rafforzandosi. Da lunedì un'altra irruzione fredda raggiungerà i Carpazi, i Balcani e le Alpi Dinariche. Tra martedì e mercoledì un deciso raffreddamento potranno subirlo anche le nostre regioni, in particolare la Puglia, ma sarà bene riparlarne. PREVISIONI PER OGGI: al nord cielo nuvoloso con qualche schiarita sul Triveneto; deboli nevicate in montagna oltre i 700-800 m, sui monti piemontesi anche a quote più basse. Nella notte peggioramento con piogge a partire da Liguria ed Emilia-Romagna e neve sull'Appennino attorno ai 900 m. Venti orientali. Al centro nuvolosità spesso compatta su Marche, Umbria ed Abruzzo con piogge o rovesci, neve oltre i 1000 m sull'Appennino. Sulle regioni centrali e la Sardegna nuvolosità irregolare con temporanee schiarite; in giornata peggioramento con piogge e rovesci. Nella notte perturbato ovunque, neve sull'Appennino oltre i 1200 m con limite in rialzo. Venti orientali in rotazione a sud in serata. Al sud nuvolosità variabile, a tratti intensa su Puglia e Molise con possibili piogge, un po' di neve possibile su Appennino molisano e campano. In serata tendenza a miglioramento, tranne sulla Campania, ove potrà verificarsi qualche rovescio. Venti orientali ma in rotazione a sud. TEMPERATURE: in calo ovunque, ma in nuovo aumento dalla sera al centro-sud. DOMANI: al nord coperto con precipitazioni; neve sino a 600-700 m ma con quota neve in graduale rialzo a fine giornata; al centro nuvoloso al centro con piogge e locali temporali ma con tendenza a rapido miglioramento a partire da Lazio, Abruzzo e Sardegna. Temperatura in aumento al centro-sud, in calo in pianura al nord. DOMENICA: al nord residui fenomeni in attenuazione, al centro-sud abbastanza soleggiato e mite.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum