Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un venerdì in gran parte soleggiato

Sabato debole peggioramento al nord e al centro; rovesci o temporali saranno invece possibili sulla Sardegna, velature al sud. Domenica tempo incerto al sud con rovesci su Campania e Lucania; schiarite altrove. Sulle Alpi più nuvoloso. Prossima settimana? Spesso soleggiato ma con qualche eccezione.

Prima pagina - 16 Maggio 2003, ore 07.45

SITUAZIONE: la pressione sull'Italia andrà gradualmente diminuendo per il transito di una debole perturbazione atlantica a cui si legherà un modesto corpo nuvoloso africano. Il passaggio frontale risulterà più importante sulla Sardegna, dove sono attesi rovesci e temporali. Domenica i focolai temporaleschi raggiungeranno la Campania e parte della Lucania, per il resto è prevista una graduale frontolisi della perturbazione. Un altro nucleo perturbato transiterà tra domenica e lunedì sull'Europa centrale, influenzando in parte il tempo della regione alpina e dell'estremo nord-est. Contemporaneamente da ovest si affaccerà l'anticiclone delle Azzorre. EVOLUZIONE L'anticiclone sembra doversi spingere più a nord di quanto si ipotizzasse solo ieri. La chiave di lettura di una tale variazione sarebbe da ricercare in un rallentamento della corrente a getto. Per intenderci una sua estensione lungo i meridiani lascerebbe l'Italia un po' più scoperta al rischio di qualche penetrazione di aria fresca da nord. Al momento però l'ipotesi più probabile vede alta pressione e dunque bel tempo sino a giovedì con disturbi per le zone alpine, il Triveneto e il medio Adriatico, zone ai margini della "gobba" protettiva offerta dall'anticiclone. Tra martedì e giovedì le temperature dovrebbero oltretutto aumentare moderatamente, specie sul Tirreno e la Sardegna. PREVISIONE PER OGGI: bello ovunque con velature sul nord-ovest e in prospettiva su Sardegna e Toscana. Nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi sull'Appennino centrale e sui monti campani ma con basso rischio di rovesci. In serata cielo nuvoloso su Piemonte, Liguria, ovest Lombardia e Valle d'Aosta. Nella zona del Bianco e del Gran San Bernardo qualche pioggia possibile con neve oltre i 2000 m. Nubi in aumento sulla Sardegna e la Toscana, cielo velato sulla Sicilia, ancora discreto altrove. Temperature massime senza notevoli variazioni. Venti deboli meridionali. DOMANI: nuvoloso al nord, al centro con qualche debole pioggia sparsa, più probabile sull'arco alpino, dove ci saranno anche spruzzate di neve oltre i 2200 m circa. Sulla Sardegna tempo instabile con possibili rovesci anche temporaleschi; al sud velato per gran parte della giornata, in serata peggiora sulla Campania con possibili rovesci. Temperatura in moderata diminuzione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.42: A15 Parma-La Spezia

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Parma Ovest (Km. 5,2) e Alla..…

h 22.29: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Trani (Km. 638,1) e Molfetta (Km. 652,4) in direzione Bari dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum