Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un venerdì con qualche temporale al nord e su parte del centro

I titoli di oggi sul nostro quotidiano: - Si conferma un fine settimana instabile su diverse regioni della nostra Penisola. - La depressione "BERNHARD": ecco il suo percorso. - Temperature in aumento e bel tempo a partire dalla metà della settimana prossima. - A lungo termine ancora insidie dal nord Atlantico.

Prima pagina - 8 Luglio 2005, ore 08.08

LIVE: numerosi gli episodi temporaleschi tra il pomeriggio e la serata di ieri su diversi settori del nord Italia. Temporali a Milano, Pavia, Alessandria e su buona parte del nord-est. Nella notte un nucleo temporalesco ha lambito anche la Liguria centro-orientale, risultando attivo però solo sull'Appennino. Si è trattato di un primo impulso freddo che ha valicato le Alpi nel pomeriggio di ieri. I settori più occidentali del Piemonte sono rimasti quasi esclusi dai fenomeni, stante la protezione offerta dell'arco alpino. Ecco gli accumuli delle ultime 12 ore: fino ad oltre 30mm tra l'Alta Val Polcevera e la Valle Scrivia, in Liguria, 27mm a Bolzano, 23mm a Brescia, 20mm a Verona, 11mm a Trieste e circa 6mm a Milano. Al centro qualche temporale ha interessato le Marche nel pomeriggio di ieri, mentre al sud il tempo si è mantenuto buono. SITUAZIONE: sull'Europa centrale e su parte della nostra Penisola permane la circolazione di bassa pressione denominata "Bernhard, che al momento ha il suo fulcro sull'Alsazia. L'alta pressione delle Azzorre è in pieno Atlantico e con la sua parte settentrionale tende ad agganciare un'altra cellula anticiclonica con centro sulla Scandinavia. L'alta pressione africana risulta fuori gioco e se ne sta tranquilla nei suoi luoghi di origine, almeno per adesso. EVOLUZIONE: Il minimo barico Bernhard, attivo soprattutto in quota, valicherà le Alpi tra la prossima notte e la giornata di domani, posizionandosi tra la Costa Azzurra e il Golfo Ligure. Nelle ore centrali della giornata di domenica Bernhard sarà posizionato sul centro Italia, mentre a seguire "sfuggirà" verso la Penisola Balcanica. Con una situazione siffatta, il tempo non potrà che mantenersi instabile su parte della Penisola, seppure con alcune pause soleggiate. In un primo tempo saranno coinvolte le regioni settentrionali e parte di quelle centrali, mentre a seguire qualche temporale si affaccerà anche al sud. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, VENERDI' 8 LUGLIO NORD: nubi sparse ed irregolari ovunque. Ampie schiarite al mattino sulla pianura lombarda, sul Veneto e sul Vercellese. Addensamenti anche intensi sul Friuli Venezia Giulia e sul Trentino Alto Adige, con qualche temporale possibile. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli lungo i rilievi alpini centro-occidentali e sull'Appennino Ligure, con qualche temporale locale, in parziale sconfinamento verso le zone di pianura adiacenti nella notte. Temperature pressochè stazionarie o in lieve calo. Venti moderati da nord est sulla Liguria, in attenuazione e rotazione a sud ovest nel pomeriggio. Altrove venti deboli in prevalenza dai quadranti orientali. Mari in genere mossi. CENTRO: sulle Marche nubi in aumento nel corso della giornata, con qualche temporale in transito dall'Appennino alla costa tra il pomeriggio e la sera. A tratti sarà coinvolta anche l'Umbria orientale. Sulla Toscana nubi sparse, con qualche isolato acquazzone nel pomeriggio sull'Appennino, in attenuazione al calare del sole. Su tutte le altre regioni in prevalenza soleggiato, salvo annuvolamenti locali. Temperature stazionarie. Venti deboli da nord sull'Adriatico, moderati tra ovest e nord ovest su Tirreno e Sardegna. Mari mossi o molto mossi. SUD: bel tempo su tutte le regioni, salvo qualche nube sulla Campania. Tendenza ad aumento della nuvolosità nel pomeriggio sulla Sicilia occidentale, con qualche rovescio locale sul Palermitano. Temperature in lieve aumento. Venti moderati da sud est sullo Ionio, moderati da ovest altrove. Mari in genere mossi. TENDENZA PER SABATO 9 LUGLIO Instabilità in accentuazione al nord, zone interne del centro, Marche, Abruzzo e Sicilia, con possibilità di locali temporali. Altrove fenomeni meno probabili, con ampie schiarite sulla Sardegna e sul sud peninsulare. Temperature in ulteriore calo al nord e al centro.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.38: TG-BO Tangenziale Di Bologna

incidente

Incidente a Svincolo 7 Bologna Centro-V.Stalingrado (Km. 14,9) in uscita in direzione da autostrad..…

h 17.37: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Ortona (Km. 404,6) e Lanciano (Km. 413,8) in direzione Bari..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum