Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un temporale per amico

L'instabilità sarà la nostra fedele compagna per diversi giorni: temporale, schiarita, rovescio, raggio di sole. Oggi le regioni più colpite saranno le nord-occidentali e la Sardegna. L'alta pressione esce di scena.

Prima pagina - 4 Maggio 2001, ore 07.38

Situazione generale: la zona di alta pressione che per giorni aveva impedito l'ingresso della depressione sull'Europa occidentale è in fase di ulteriore indebolimento. Un primo fronte perturbato, nato dalla fusione di due sistemi nuvolosi di origine diversa, bussa ai confini della nostra patria. Ha già invaso la Sardegna e sta per abbordare il settore nord-occidentale. L'impulso d'aria instabile che lo segue non farà altro che apportare nuova energia ed esaltare la fenomenologia. Non aspettiamoci piogge torrenziali per 24 ore filate, ma fenomeni temporaleschi anche intensi di durata variabile. Dove? Ce ne sarà un po' per tutti ma sino a domattina saranno Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, entroterra ligure e Sardegna a ricevere i "regalini" bagnati con maggiore generosità. Domani i fenomeni coinvolgeranno tutte le regioni con un occhio di riguardo per i rilievi appenninici, il basso Tirreno (Campania, Calabria tirrenica, Sicilia settentrionale) e le zone prealpine. Domenica l'instabilità coinvolgerà maggiormente il centro-sud e le Alpi ma un fronte freddo complicherà le cose dalla serata sul settentrione. (approfondimento nei prossimi articoli) Notizie importanti delle ultime ore: una forte grandinata si è abbattuta ieri alle 16 nel paesino di Corte Olona in provincia di Pavia, con accumuli di alcuni cm. Previsioni per oggi: NORD: sulle regioni nord-occidentali cielo da irregolarmente nuvoloso a molto nuvoloso con possibilità di precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, più frequenti dal pomeriggio. I fenomeni potrebberto localmente assumere carattere di forte intensità su Piemonte ed ovest Lombardia. Neve sulle Alpi occidentali oltre 2000-2200 m. Sull'Emilia-Romagna da parzialmente nuvoloso a poco nuvoloso ma con tendenza a sviluppo di nubi cumuliformi anche imponenti nel pomeriggio e possibilità di isolati temporali, specie nel piacentino, parmense, reggiano e modenese. Sul Triveneto cielo poco nuvoloso con presenza di altocumulus stratiformis e di qualche cumulus mediocris o congestus. Nel pomeriggio nubi in aumento sul Veneto e sul Trentino con isolati rovesci temporaleschi in estensione verso est verso sera. Temperatura in calo sul nord-ovest, stazionaria altrove. CENTRO: sulla Sardegna cielo nuvoloso con possibili piovaschi o rovesci, dal pomeriggio formazione di temporali sparsi che si protrarranno sino a tarda notte, possibili su tutti i settori. Sulla Toscana nuvolosità variabile con ampie schiarite ma con addensamenti cumuliformi pomeridiani e focolai temporaleschi. Anche sulle altre zone si partirà con cielo poco nuvoloso ma, soprattutto sui rilievi abruzzesi e nel pomeriggio, saranno possibili annuvolamenti a sfondo temporalesco associati a rovesci. Temperatura in calo sulla Sardegna, stazionaria altrove. Nella notte accentuazione dell'instabilità. SUD: su tutte le regioni cielo poco nuvoloso ma nel pomeriggio nubi in aumento sull'Appennino Sannita, Lucano e sulla Sila con modesto rischio di rovesci temporaleschi, per il resto tempo buono. Tendenza a velature sulla Sicilia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum