Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un sabato con il temporale dietro l'angolo, specie al centro e al sud

Tempo migliore al nord, anche se tra il pomeriggio e la sera qualche fenomeno si potrebbe manifestare sul nord-est, sulla Liguria e parte del basso Piemonte. Non cambierà molto la situazione nella giornata di domani, con il centro e il sud alle prese con una moderata instabilità, soprattutto nel pomeriggio associata anche ad un certo calo termico.

Prima pagina - 24 Aprile 2004, ore 07.55

LIVE: non destano sicuramente sorpresa i temporali che nella giornata di ieri hanno interessato la Sardegna meridionale, con accumuli superiori a 25mm nella zona di Cagliari. Anche le piogge sulla Sicilia facevano parte del "gioco", comandato da un vortice che dal Mediterraneo occidentale si è portato rapidamente verso levante. Un po' a sorpresa sono giunti invece i temporali sulle zone alpine, che dall'alta Lombardia si sono diretti con moto retrogrado in direzione dell'alto Piemonte. Qualche temporale è addirittura scoppiato in prossimità delle Alpi Cozie, portando anche discreti accumuli. Questa mattina piove ancora su diversi settori della Sardegna, sull'Isola di Ponza e a Trapani. Qualche debole pioggia la ritroviamo anche nel Lazio, segnatamente sulla città di Frosinone. Per il resto non vengono segnalati fenomeni degni di nota. SITUAZIONE: il vortice mediterraneo, che ieri era centrato in prossimità del Canale di Sardegna, questa mattina lo ritroviamo sullo Stretto di Sicilia. La nuvolosità ad esso associata si spinge addirittura fino al Lazio e all'Abruzzo, mentre più a nord sono presenti ampie schiarite. Occhi puntati adesso sull'Europa nord-orientale: un nucleo di aria fredda si sta dirigendo piuttosto rapidamente verso sud. Con la sua parte più avanzata già interessa il Triveneto con annuvolamenti, ma scarsi fenomeni. Da notare l'alta pressione, distesa con un ponte dalle Azzorre alla Scandinavia, con blocco completo delle correnti atlantiche sulla media Europa. EVOLUZIONE: il nucleo di aria fredda sopra citato, nel corso della giornata di domani verrà "inglobato" in un'unica depressione che abbraccerà gran parte del centro-sud. Le correnti da NE determineranno un certo calo delle temperature e fenomeni temporaleschi soprattutto lungo la dorsale appenninica e al sud nelle ore pomeridiane. Tali fenomeni potrebbero in parte sconfinare in direzione delle regioni tirreniche, favorendo qualche temporale anche lungo le coste. Questa situazione si manterrà praticamente immutata fino a tutto lunedì. A seguire sarà probabile un generale miglioramento che, stando alle ultime analisi, non dovrebbe comunque durare a lungo. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, SABATO 24 APRILE Al nord addensamenti al mattino sul Triveneto e parte della Liguria, ma con basso rischio di fenomeni. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli su Alpi Marittime, Appennino ligure ed emiliano con possibilità di qualche rovescio o breve temporale. Tra il tardo pomeriggio e la sera nubi in aumento su Veneto, Emilia Romagna, Liguria centro-orientale e Lombardia centro-meridionale con qualche pioggia o breve temporale possibile. Più sole sulla Val d'Aosta e sull'alto Piemonte. Temperature stazionarie. Venti deboli, in rinforzo da NE in serata. Al centro nubi al mattino su Sardegna, Lazio e Abruzzo, con qualche precipitazione possibile. Altrove schiarite prevalenti. Nel pomeriggio sviluppo di nuvoloisità cumuliforme su tutta la dorsale appenninica con possibilità di rovesci o temporali, in sconfinamento verso le regioni del versante tirrenico. Temperature in lieve calo. Venti deboli da N, in rinforzo e rotazione a NE. Al sud tempo instabile sulla Sicilia e sulla Calabria, con piogge e rovesci. Anche sulla Campania possibilità di qualche pioggia al mattino. Altrove nubi sparse, senza fenomeni di rilievo. Nel pomeriggio nubi in aumento soprattutto su Molise e Appennino campano con possibili temporali. Più sole sulla Puglia e il settore ionico. Temperature in lieve calo. Venti moderati da E. DOMENICA 25 APRILE: al nord tempo abbastanza buono, fatta eccezione per addensamenti nel pomeriggio su Alpi orientali, Appennino Ligure e Alpi Marittime, con qualche rovescio non escluso. Altrove ancora tempo moderatamente instabile, specie al sud e lungo tutte la dorsale appenninica nelle ore pomeridiane, dove saranno possibili rovesci o temporali. Sulla Sardegna parziale miglioramento. Temperature in calo ovunque. Venti moderati da NE. LUNEDI' 26 APRILE: non cambia di molto la situazione, con nubi e fenomeni sempre concentrati al centro e al sud, soprattutto nelle ore pomeridiane. Al nord tempo migliore.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.28: A14 Diramazione Per Ravenna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Di Ravenna - S.Vitale (Km. 26,5) e Svincolo Lugo i..…

h 02.11: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e Assergi (Km. 116,7) in entramb..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum