Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un sabato ancora incerto su parte della nostra Penisola

Il permanere di correnti settentrionali determinerà un fine settimana moderatamente instabile, soprattutto al centro e sul sud penisulare, con possibilità di temporali pomeridiani. A partire dalla giornata di lunedì l'alta pressione tenderà ad imporsi con decisione sulla Penisola, determinando un franco miglioramento ed un aumento delle temperature.

Prima pagina - 5 Giugno 2004, ore 07.56

CRONACA: ancora episodi di maltempo nella giornata di ieri, segnatamente sulla Puglia. Piogge incessanti hanno interessato soprattutto le province di Bari e Foggia, determinando anche piccoli allagamenti. Pioggia e vento anche in Abruzzo, Molise e Basilicata, dove le temperature massime in alcuni settori appenninici non hanno superato i 10°. Al nord l'effetto dei venti di caduta dalle Alpi congiunto al buon soleggiamento ha determinato temperature estive a tutti gli effetti. Milano ha registrato ben 29°, ma su diverse zone la colonnina di mercurio ha raggiunto i 27-28°. SITUAZIONE: un debole fronte perturbato proveniente dall'Europa centrale ha valicato le Alpi nel corso della notte, determinando qualche precipitazione sul nord-est. La debole perturbazione tenderà a rinvigorire le condizioni di instabilità già presenti su parte del centro e al sud. Di conseguenza su queste zone saranno ancora possibili locali temporali, soprattutto nelle ore del pomeriggio. Anche il nord avrà probabilmente qualche temporale, più probabile in serata tra l'est della Lombardia, il Veneto e il Fiuli Venezia Giulia. EVOLUZIONE: domani ancora tempo moderatamente instabile al centro e al sud, specie nelle ore pomeridiane, con ulteriori episodi temporaleschi. Al nord condizioni migliori, tranne locali addensamenti. A partire dalla giornata di lunedì, l'alta pressione ora presente sull'Europa occidentale invaderà anche il Bacino del Mediterraneo, determinando un generale miglioramento ed un aumento delle temperature, ad iniziare dal nord. La fase stabile e calda sembra protrarsi per gran parte della settimana prossima sulla nostra Penisola, senza sostanziali disturbi. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, SABATO 5 GIUGNO Al nord addensamenti in transito da nord verso sud. Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio ampie schiarite sul nord-ovest ed annuvolamenti sull'arco alpino e sul nord-est, con qualche precipitazione locale. Nel tardo pomeriggio ed in serata qualche temporale sconfinerà dai settori prealpini centro-orientali in direzione dell'est della Lombardia, del Veneto e a seguire su parte dell'Emilia Romagna con isolati rovesci. Annuvolamenti interesseranno anche le Alpi Marittime, le Alpi Cozie e limitati settori della pianura piemontese, con occasionali brevi piovaschi. Temperature pressochè stazionarie. Venti nel complesso deboli. Al centro nuvolosità irregolare su tutte le regioni. Nel pomeriggio sviluppo di fenomeni temporaleschi, soprattutto su bassa Toscana, Umbria, Lazio e Abruzzo, in sconfinamento verso le coste tirreniche centro-meridionali nel pomeriggio. I fenomeni tenderanno a seguire una traiettoria nord-sud. Sulla Sardegna tempo buono, salvo addensamenti sul settore orientale, con basso rischio di temporali. Temperature pressochè stazionarie. Venti sostenuti da NW lungo l'Adriatico, più deboli sul Tirreno. Al sud addensamenti localmente intensi, soprattutto nelle ore pomeridiane. Possibilità di piogge e locali temporali un po' su tutti i settori peninsulari, con fenomeni meno frequenti sulla Calabria ionica. Sulla Sicilia qualche isolato rovescio potrebbe interessare il Messinese al mattino e il Catanese nel pomeriggio. Per il resto tempo buono. Temperature stazionarie o in lieve ripresa. Venti sostenuti ovunque dai quadranti settentrionali. DOMENICA 6 GIUGNO Al nord mattinata nel complesso soleggiata. Nel pomeriggio nubi cumuliformi si formeranno sull'Appennino ligure orientale, sulle Alpi Marittime e sui settori prealpini centro-orientali, con qualche breve rovescio, in attenuazione prima di sera. Temperature in lieve aumento. Al centro ancora possibilità di temporali nel pomeriggio, soprattutto su Umbria, bassa Toscana, Lazio e Abruzzo, con fenomeni sconfinanti verso le regioni tirreniche. In serata generale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni annessi. Temperature in lieve aumento. Al sud ancora condizioni di moderata instabilità nelle ore pomeridiane, soprattutto su Campania, Molise, Puglia e Basilicata, con possibili temporali. Sulla Calabria e sulla Sicilia tempo migliore, con schiarite prevalenti. Temperature in lieve aumento. LUNEDI' 7 GIUGNO Tempo buono su tutta la Penisola, a parte addensamenti pomeridiani sull'Appennino centro-meridionale e sull'arco alpino con occasionali temporali. Temperature in aumento ovuqnue.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum