Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un sabato all'insegna dell'incertezza su molte regioni italiane

Un vortice depressionario sarà presente sull'Italia almeno fino alla giornata di lunedì. Ad esso saranno associate condizioni di potenziale instabilità, seppure alternate a pause soleggiate.

Prima pagina - 25 Settembre 2010, ore 07.31

La situazione in Italia prevista per la serata odierna. Notare il vasto nocciolo freddo che interessa non solo l'Italia, ma anche gran parte dell'Europa. Il perno in questo frangente sarà in Adriatico, per poi tornare verso il Mar Ligure tra domenica e lunedì.

 

LIVE: piogge e temporali tra la serata di ieri, la notte e le prime ore del mattino su gran parte delle nostre regioni.

Un doppio attacco perturbato che ha accentuato notevolmente le condizioni di instabilità sull'Italia, stante anche la presenza di aria molto fredda alle quote superiori.

Al momento i fenomeni piu intensi riguardano il nord-est, il meridione, parte del centro e le Alpi. Schiarite anche ampie sono invece presenti sulla Sardegna, sulla Liguria e su parte del Piemonte.

Le temperature hanno ovviamente risentito del passaggio instabile, puntando al ribasso soprattutto al nord.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: la goccia fredda giunta ieri sera sul Mediterraneo, seguiterà a restare ancorata all'Italia almeno fino alla giornata di lunedì.

In particolare: oggi il perno della struttura si dirigerà verso l'Adriatico. Successivamente il nocciolo freddo potrebbe tornare sui suoi passi, annidandosi tra il Golfo Ligure e l'alto Tirreno già nella giornata di domani.

Lunedì lo ritroveremo ancora tra il Golfo Ligure e la Lombardia, per poi sfuggire martedì verso l'Europa centro-orientale. Questa situazione, di difficile interpretazione, darà luogo a condizioni di potenziale instabilità praticamente ovunque. Vi saranno sicuramente delle pause soleggiate, ma l'acquazzone o il temporale sarà sempre dietro l'angolo.

OGGI: instabile ovunque. Fenomeni piu probabili inizialmente al sud, sul nord-est e sulle Alpi, poi anche lungo il Tirreno e a ridosso dei rilievi del centro-nord in genere. Sconfinamenti possibili anche lungo le zone pianeggianti e le coste. Maggiori schiarite saranno presenti sulla Sardegna ed a tratti sul nord-ovest. Ventilazione da nord-ovest o da ovest, anche sostenuta. Temperature in calo.

DOMANI: non cambia molto la situazione: potenziale instabilità ovunque, piu spiccata sul Tirreno, sul nord-est, in estensione nel pomeriggio a tutti i rilievi, stante il ritorno della goccia fredda sul Ligure. Saranno possibili anche ampie schiarite, specie al settentrione al mattino. Ventilazione in prevalenza occidentale, mari molto mossi.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.56: Lungotevere (RM)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Ponte Duca d'Aosta e In..…

h 21.55: Lungotevere (RM)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Ponte Duca d'Aosta e In..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum