Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un sabato abbastanza tranquillo sull'Italia, domenica più instabile in Adriatico

La voce grossa dell'alta pressione non impedirà un nuovo moderato episodio di maltempo al centro-sud tra lunedì e mercoledì. Coinvolte ancora una volta segnatamente le regioni del medio-Adriatico e del meridione. Qualche fenomeno anche sulla Sardegna e più sporadico sul Tirreno, il nord sempre all'asciutto tranne i crinali di confine.

Prima pagina - 21 Febbraio 2009, ore 07.33

SITUAZIONE: lungo il bordo orientale dell'alta pressione scorrono alcuni corpi nuvolosi che, incontrando il baluardo alpino, risultano deformati nel loro transito verso sud. Ne deriva un cielo irregolarmente nuvoloso con annuvolamenti temporaneamente intensi solo al centro-sud ma con basso rischio di pioggia. Domenica aria nuovamente un po' più fredda affluirà in Adriatico attivando qualche rovescio che risulterà nevoso in Appennino. EVOLUZIONE: all'inizio della prossima settimana nuovi afflussi di aria fredda interesseranno l'Italia determinando anche la formazione di un minimo depressionario al suolo sul meridione. Tra martedì e le prime ore di mercoledì in particolare si verificheranno nuovi rovesci nevosi sul medio-Adriatico e l'Appennino meridionale a quote anche basse. Nella seconda parte della settimana l'anticiclone tenderà ulteriormente ad estendersi verso il centro Europa e l'Italia ma la coda di un fronte freddo venerdì interesserà marginalmente le Alpi orientali e le regioni adriatiche. LUNGO TERMINE: se il primo week-end di marzo si annuncia generalmente buono, il calo degli indici AO e NAO fa pensare a scambi meridiani di un certo rilievo e a conseguenti peggioramenti del tempo sull'Italia tra il 3 e il 10 marzo con possibile coinvolgimento anche del nord Italia e del Tirreno. Attendibilità per ora medio-bassa 35-45% ma in crescita. OGGI: al nord cielo irregolarmente nuvoloso con formazione di onde orografiche in movimento da nord verso sud. Si tratterà di nubi in prevalenza stratiforme che non disturberanno eccessivamente il soleggiamento. Temperature in aumento. al centro-sud nuvolosità irregolare con nubi più compatte su Sardegna e regioni tirreniche ma con basso rischio di pioggia. Sporadiche e isolate risulteranno anche le nevicate in Appennino. Temperature in lieve aumento. DOMENICA: qualche nevicata sarà possibile lungo i crinali di confine altoatesini nelle prime ore, per il resto ancora tempo buono al nord, poco nuvoloso anche sulle centrali tirreniche e la Sardegna, più incerto sul medio Adriatico e al sud e soprattutto tra Marche e Puglia qualche rovescio possibile, nevoso sin verso i 500-700m. Temperature senza grandi variazioni.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum