Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un po' di freddo nel week-end, ma gli occhi sono puntati alla settimana prossima

Alta pressione in progressivo cedimento sull'Italia e sull'Europa. Per il momento verrà scoperto il fianco orientale dell'anticiclone, mentre all'inizio della settimana prossima sarà l'Atlantico a dettare legge, con le sue perturbazioni.

Prima pagina - 30 Ottobre 2009, ore 07.55

LIVE: banchi di nebbia gravano questa mattina su diverse zone della Lombardia, dell'Emilia Romagna e del Veneto. Nebbie le ritroviamo anche nel nord della Sardegna, sul Piemonte e nei pressi di Roma. L'alta pressione si presenta ancora forte ed in grado di comprimere l'aria dall'alto verso il basso, agendo come una sorta di coperchio. Per il resto il cielo è sereno o solcato da nuvolosità poco consistente, più intensa sulla Sardegna, ma senza precipitazioni. L'aria fredda sta entrando in queste ore sul nord-est e tra non molto si propagherà a tutta la nostra Penisola. SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: alta pressione in lento e costante cedimento sulla nostra Penisola. Correnti più fredde da nord-est sono alle porte dell'Italia e nel fine settimana spazzeranno via il tepore degli ultimi giorni, facendoci rispolverare abiti più pesanti. La vera svolta, tuttavia, avverrà all'inizio della settimana prossima, per merito di una percussione atlantica non indifferente. La prima perturbazione della serie passerà tra lunedì e martedì sull'Italia, distribuendo piogge sparse da nord a sud. Un breve intervallo e poi altri fronti atlantici entreranno da ovest a metà settimana, portando ulteriori carichi piovosi specie al centro-nord. Non farà freddo in quanto si tratterà di aria mite oceanica. L'alta pressione verrà anch'essa spazzata via e la sua roccaforte andrà a rifugiarsi in Atlantico, dove le acque al momento risultano più calde di quasi 2° rispetto alla media. Il tempo si movimenta, quindi. Ci sarà la pioggia, ma anche aria più pulita e meno gravida di germi. Le previsioni per il fine settimana in Italia. OGGI: nubi in aumento al nord, lungo il versante adriatico ed al sud. Forse qualche piovasco in corrispondenza dei rilievi abruzzesi e sulla Calabria. Venti in rinforzo da nord-est o da est ovunque, temperature in calo. SABATO: nubi intense al nord-ovest, Adriatico e al sud. Qualche piovasco possibile sulle prealpi piemontesi e sul sud della Calabria. Cielo più aperto altrove. Venti sostenuti da nord-est al centro-sud, temperature in calo. DOMENICA: bello al centro-sud, salvo velature o nubi locali senza conseguenze. Nubi invece al nord, specie al nord-ovest, dove in serata e nella notte successiva arriveranno le prime piogge. Temperature in aumento ovunque, venti da nord-est in attenuazione.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.45: A25 Torano-Pescara

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Bussi-Popoli (Km. 150) e Allacciamento A14 Bologna-Taranto (Km...…

h 03.37: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Vittorio Veneto Sud (Km. 52,3)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum