Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un martedì soleggiato e caldo, qualche temporale sulle Alpi nel pomeriggio

Oggi prevalenza di sole su tutta la Penisola a parte qualche disturbo al nord tra il pomeriggio e la serata. Tra mercoledì e giovedì parziale accentuazione dell'attività temporalesca su Alpi e Prealpi, con locali sconfinamenti anche in pianura. Altrove il tempo resterà bello e soleggiato almeno fino a venerdì.

Prima pagina - 16 Luglio 2013, ore 07.23

La mattinata odierna si apre sotto un cielo quasi ovunque sereno. Gli unici disturbi riguardano alcuni settori del nord-est, dove sono in atto isolati rovesci; nelle prossime ore il sole dovrebbe comunque avere la meglio anche su queste zone.

Il previsto rinforzo dell'alta pressione in quota ha ridotto l'attività temporalesca che ha dettato legge per tutta la scorsa settimana, con fenomeni localmente intensi e grandinigeni. Il tempo, al momento, si presenta più stabile su tutto lo Stivale ed i temporali risultano meno intensi e più localizzati.

La giornata odierna vedrà il trionfo dell'estate mediterranea su tutta la nostra Penisola.

Come si evince da questa cartina di previsione valida per il pomeriggio odierno, solo parte del settore di nord-ovest ( in modo particolare Alpi e Prealpi) vedrà qualche temporale tra il pomeriggio e la serata.

Sul resto d'Italia sarà il sole a dettare legge, con il caldo che sarà un po' fastidioso nelle ore del pomeriggio specie in Val Padana e nelle zone interne dell'Italia centrale.

Qualche annuvolamento si formerà nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica, ma non sarà foriero di temporali.

EVOLUZIONE PROBABILE: a partire dalla giornata di mercoledì, ma ancor più tra giovedì e venerdì, i massimi di pressione si trasferiranno nuovamente in sede inglese. Sul Bacino del Mediterraneo e sull'Italia si riproporranno di conseguenza infiltrazioni di aria debolmente instabile alle quote superiori, che riaccenderanno qualche temporale dapprima al nord ( specie in prossimità dei rilievi) e successivamente anche lungo la dorsale appenninica centro-meridionale.

La cartina di previsione valida per giovedì 18 luglio ci mostra difatti la maggiore diffusione dei temporali sulle nostre regioni settentrionali, con i fenomeni che dai settori alpini potrebbero scendere anche in pianura.

Qualche piovasco o breve rovescio pomeridiano è atteso anche nelle zone interne tra il Lazio e l'Abruzzo, mentre altrove sole e caldo resteranno protagonisti.

Sul fronte del caldo, non si prevedono picchi termici importanti sul nostro Paese, ma tra sabato e domenica la calura potrebbe divenire più fastidiosa, stante l'alto tasso di umidità, specie in Valpadana e su limitati settori del centro-sud.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum