Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un guasto pasticciato: da venerdì tempo instabile ma con dinamiche ancora confuse

Oggi ancora instabilità sull'estremo sud, ma l'attenzione è puntata sul generale peggioramento tra venerdì ed il fine settimana. Il diverso posizionamento delle figure bariche però dovrebbe rendere meno compromessa la situazione al nord-ovest e soprattutto lasciar spazio ovunque anche a qualche schiarita in più del previsto. I fenomeni potrebbero essere complessivamente inferiori alle attese.

Prima pagina - 23 Settembre 2010, ore 08.17

COMMENTO: kaos modellistico stamane, con le dinamiche del peggioramento ancora non chiare a 24 ore dall'evento. In particolare la saccatura sembrerebbe entrare in modo meno netto e soprattutto il vortice ciclonico associato finirebbe per gravitare in gran parte a nord delle Alpi. La situazione è comunque estremamente incerta. Seguite dunque gli aggiornamenti.

SITUAZIONE: una piccola goccia fredda interessa l'estremo sud del Paese, determinando temporali tra Calabria e Sicilia. Nel contempo un fronte freddo è posizionato sulla verticale della Francia e un fronte caldo avanza dall'Iberia verso il Mediterraneo, nascondendo al suo interno focolai temporaleschi.

CONSEGUENZE: venerdì si avrà un generale peggioramento a partire dalle isole maggiori e dalle regioni tirreniche con nuvolaglia, piovaschi e focolai temporaleschi affogati qua e là nel tessuto nuvoloso. Nubi e fenomeni tenderanno ad invadere tutto il Paese entro sera, risultando comunque di debole o al massimo moderata intensità. Nel contempo sul nord-ovest transierà rapidamente il fronte freddo francese, con rovesci e temporali che, nella notte su sabato coinvolgeranno anche Toscana, Triveneto ed Emilia-Romagna.

EVOLUZIONE: nel fine settimana la situazione risulterà depressionaria ma con i fenomeni più intensi prevalentemente concentrati lungo i versanti adriatici e dell'instabilità a spasso per il Paese, più attiva sulle regioni centrali tirreniche e in particolare in Appennino. Anche lunedì il tempo rimarrà instabile, sia pure con diversi momenti soleggiati nell'arco della giornata.

PROSSIMA SETTIMANA: impossibile al momento delineare qualsiasi linea previsionale. Vi rimandiamo a successivi aggiornamenti.

OGGI: tra Sicilia e Calabria, specie sui settori jonici, ancora instabilità con alcuni rovesci, anche a sfondo temporalesco, sul resto d'Italia iniziali condizioni di bel tempo, ma con tendenza a generale aumento della nuvolosità medio-alta a partire da ovest, ma senza conseguenze. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: moderato generale peggioramento. Nuvolaglia ovunque, possibili rovesci o temporali soprattutto sulla Sicilia, il basso Tirreno e in serata il nord-ovest. Temperature in generale flessione nei valori massimi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.38: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) e Carsoli-Oricola (Km. 50,5) in dir..…

h 02.33: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Arezzo (Km. 358,5) e Fabro (Km. 428) in entram..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum