Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un fronte afro-mediterraneo transita sul meridione, altrove instabilità solo sui monti

Circolazione da sud ovest sull'Italia con un fronte afro-mediterraneo in transito al sud e un po' di instabilità latente sul resto del Paese, principalmente in montagna. Sabato e domenica ancora un po' di variabilità ma con fenomeni prevalentemente concentrati al nord e in prossimità delle Alpi.

Prima pagina - 18 Maggio 2018, ore 07.35

SITUAZIONE: l'Italia è ancora coinvolta da un flusso di correnti sud occidentali che determina il passaggio di un fronte africano sul meridione e condizioni di moderata instabilità sulle zone appenniniche ed alpine.

EVOLUZIONE: nel fine settimana la situazione non cambierà di molto ma sull'Italia affluirà aria più umida, seppur più calda: questo comporterà un'accentuazione dell'instabilità sul settentrione ma anche il passaggio di un nuovo fronte africano all'estremo sud.

PROSSIMA SETTIMANA: l'affondo di un vortice depressionario sull'Iberia spingerà aria temporaneamente ancora umida ed instabile sull'Italia, con conseguente aumento dell'attività temporalesca, soprattutto al nord e al centro. Da mercoledì 23 il vortice finirà poi probabilmente per "insaccarsi" sulla Spagna, consentendo la risalita sull'Italia di un cuneo anticiclonico di matrice africana (su questo punto però c'è ancora divergenza tra i modelli, seguite gli aggiornamenti).

TEMPERATURE: tenderanno a risalire gradualmente e a portarsi su valori superiori alle medie del periodo, specie a partire da mercoledì 23.

OGGI: al nord e al centro nubi sparse con ampie schiarite, nel pomeriggio lungo i rilievi formazione di cumuli e qualche locale precipitazione temporalesca, più probabile sull'Appennino centrale e su centro-est Alpi. Per il resto asciutto e ancora in parte soleggiato. Al sud nuvoloso con precipitazioni sparse, più probabili nelle prime ore e sulla Calabria, poi in attenuazione, in successiva ripresa nel pomeriggio sottoforma di rovesci o brevi temporali nelle zone interne e montuose, specie lucane e calabresi. Temperature in rialzo tra nord e centro, in misura minore al sud.

DOMANI: tempo abbastanza soleggiato ovunque, nel pomeriggio formazione di nuclei temporaleschi su Alpi, Prealpi, fascia pedemontana del nord, molto meno al centro, mentre al sud la nuvolosità medio alta tenderà nuovamente ad aumentare a causa dell'avvicinamento di un nuovo fronte africano. Temperature in ulteriore lieve rialzo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum