Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME! Si ridimensiona il CALDO dei prossimi giorni, da venerdì 22 confermato il peggioramento!

Fine settimana tra luci ed ombre temporalesche al nord, più sole e temperature primaverili, localmente estive al centro-sud. Lunedì rovesci su estremo nord-est e più fresco al nord. Una corrente da est insisterà sul settentrione e sin sul medio Adriatico sino a mercoledì 20, mantenendo le temperature su valori piuttosto freschi, altrove caldo. Da venerdì 22 avanzamento di una saccatura da ovest e PEGGIORAMENTO.

Prima pagina - 16 Aprile 2016, ore 07.54

SCHERZETTO: l'anticiclone africano non dominerà la scena in modo così netto come si ipotizzava sino a ieri. L'ultima emissione del modello americano, confermata anche dalla media degli scenari, segnala l'inserimento di aria piuttosto fresca sul settentrione e persino sul medio Adriatico per diversi giorni e almeno sino a giovedì 21, cioè poco prima che da ovest arrivi la saccatura responsabile di un cambiamento del tempo.

CALDOl'aria calda riuscirà ad invadere parte delle regioni centrali tirreniche e le isole maggiori, rimanendo protagonista per alcuni giorni e portando le temperature massime anche a superare i 30°C, ma come avrete capito NON sarà caldo per tutti.

DISTURBI: al nord non mancheranno anche condizioni di instabilità durante il fine settimana e soprattutto tra domenica pomeriggio e l'alba di lunedì, si attiveranno rovesci o brevi temporali su Alpi, Prealpi, fascia pedemontana lombarda, veneta e friulana. Aria fredda sfonderà sull'estremo nord-est sul Friuli Venezia Giulia recando ulteriori rovesci anche lunedì mattina, nevosi sulle Alpi oltre i 1500m.

CAMBIAMENTO: l'implosione dell'anticiclone interverrà da venerdì 22 con l'ingresso da ovest di una saccatura che porterà un primo peggioramento tra nord e centro che si protrarrà sino a sabato, mentre per domenica 24 è attesa la formazione di una depressione al nord con maltempo moderato quasi ovunque ed instabilità probabile anche per lunedì 25 e martedì 26, unitamente ad un generale calo delle temperature.

FREDDO: il freddo invernale si fermerà sul centro Europa ma su queste zone e soprattutto in Scandinavia tornerà praticamente l'inverno sino alla fine del mese, mentre l'evoluzione per il Mediterraneo vede una fine del mese nuovamente caratterizzata da correnti miti occidentali.

OGGI: al nord parzialmente nuvoloso con ampie schiarite, alternate ad annuvolamenti più compatti lungo il settore alpino, dove nel pomeriggio saranno probabili brevi rovesci o spunti temporaleschi isolati, specie sul settore centrali, in pianura asciutto. Un po' di nubi basse anche su centro-est Liguria ed alta Toscana, per il resto bel tempo, salvo nebbie marittimo costiere all'alba. Clima mite, molto mite al centro-sud.

DOMANI: al nord accentuazione dell'instabilità con nuvolaglia irregolare in cui non mancheranno effimere schiarite.

Con il passare delle ore nuvolosità in ulteriore aumento e qualche breve rovescio o locale temporale possibile ovunque, ma soprattutto sul settore alpino e prealpino e sulla pianura veneta e friulana.

Al centro modesti banchi nuvolosi in Toscana, per il resto soleggiato. Clima molto mite o un po' caldo al sud e sulle isole, mite al centro, relativamente mite al nord.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.33: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.32: SS33 Del Sempione

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato a 971 m prima di Incrocio Vogogna (Km. 108..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum