Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME Meteo...Live: tutti i temporali e i fenomeni più intensi tra la serata e la notte...

Serata e nottata pirotecnica su molte regioni italiane a partire dal nord-ovest.

Prima pagina - 11 Maggio 2016, ore 17.19

NORD LIVE
Si stanno già attivando in queste ore nuovi forti acquazzoni sul nord-ovest italiano, la prima area ad essere raggiunta a breve da aria più fresca in quota, con valori di circa 8°C a 1500m e di -20°C a 5500m.

La curvatura ciclonica delle correnti, l'orografia, l'ulteriore calo pressorio atteso, la forte umidità e l'aria un po' più mite presente al suolo, potranno generare temporali o comunque nuclei convettivi di forte intensità, specie tra l'est del Piemonte e il nord-ovest lombardo tra le 20 e le 24.

Il grosso dei fenomeni è stato previsto tra Biellese, Verbano, Varesotto, alto Milanese, Comasco, ma in meteorologia localizzare i fenomeni in modo così specifico non sempre paga.

Il mare potrebbe "reagire" parzialmente sulla costa ligure, favorendo anche qui la formazione di rovesci o temporali sparsi. Nel corso della notte i fenomeni più intensi trasleranno verso levante, coinvolgendo così pienamente Veneto, Friuli Venezia Giulia, parte del Trentino e l'Emilia-Romagna.

Nel frattempo all'estremo nord-ovest, segnatamente sull'ovest del Piemonte si avranno anche le prime schiarite.

CENTRO LIVE
Anche qui affluirà aria un po' più fresca da ovest, entreranno correnti più tese ed instabili da sud ovest che andranno a generare alcuni nuclei temporaleschi a ridosso della fascia costiera tirrenica, un po' a macchia di leopardo, ma con Roma probabile obiettivo di rovesci anche intensi, che potrebbero persistere sino alle prime ore di giovedì.

Sul medio Adriatico, parzialmente protetto dall'Appennino, la fenomenologia risulterà più scarsa o limitata a qualche rovescio in sconfinamento dal Tirreno.
Giovedì mattina sono previsti ancora alcuni rovesci sparsi sul Tirreno, in un contesto più fresco e ventilato e senza più sabbia in sospensione dal deserto, vero tormentone degli ultimi giorni.

SUD LIVE
Il caldo presente sul meridione verrà evacuato a suon di temporali sulla Campania
, anche di tipo lineare e ad asse inclinato nel corso della prossima notte in viaggio dal mare verso la linea di costa e poi addirittura in sfondamento dal Cilento verso la costa jonica e il Salento.

Rovesci e temporali potranno intervenire anche su ovest Sicilia e Calabria tirrenica, anche se una sacca d'aria calda è prevista persistere in quota a sud est dell'isola sino a giovedì mattina.

Entro giovedì pomeriggio però la rotazione del vento dai quadranti occidentali spazzerà via anche questo calore residuo, anche se la fenomenologia prevista in giornata risulterà nel complesso scarsa.

GIOVEDI POMERIGGIO
Nuovi episodi di instabilità potrebbero ripresentarsi sul settentrione, pianure comprese.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.08: T2-TRF SB. Traforo Del Gran S.Bernardo

catene snow

Neve a Svincolo Fine Traforo-Dogana (svizzera) (Km. 15,8) lato Svizzera…

h 14.08: SS113 Settentrionale Sicula

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 9,065 km prima di Incrocio S.Stefano Di Camastra (Km. 151,2) in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum