Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime meteo delle 12.30: che tempo dinamico tra Natale e l'Epifania!

Potrebbe davvero succedere di tutto. Anticiclone poco convinto, vortice polare disturbato. Conseguenze? Frequenti passaggi instabili sul nostro Paese, sbalzi termici e neve in quota. Così sentenzia l'ultima emissione del modello americano.

Prima pagina - 20 Dicembre 2017, ore 11.56

L'ultima emissione del modello americano fa decisamente chiarezza sul tempo che potremmo sperimentare tra Natale e l'Epifania, in linea peraltro con quanto da noi esposto stamane in questo articolo:
http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/cosa-succeder-per-fine-anno-e-per-i-primi-giorni-di-gennaio-2018-mappe-all-interno-/70718/
Si partirebbe con il guasto tra Santo Stefano e giovedì 28, che vedrebbe coinvolto gran parte del Paese da una fase perturbata accompagnata da piogge, nevicate sulle Alpi, poi anche lungo la dorsale appenninica, vento e sbalzi termici.

E' molto interessante la carta che vi proponiamo in alto a sinistra: trattasi di una mappa relativa a tutto l'emisfero nord, che mette in mostra la presenza di un anticiclone a ridosso degli Stati Uniti occidentali, dell'ovest del Canada, coadiuvato appena più ad ovest sul Pacifico da una spinta verso il Polo di una massa d'aria mite.

Appena più ad est si scorge l'est del Canada e degli States avvolti da una massa d'aria gelida ed indirettamente anche sull'Europa si nota l'inserimento di una saccatura sull'ovest del Continente: sarà quella a determinare il peggioramento anche sull'Italia.

Da venerdì 29 molte sono le incognite: entrerà subito una seconda depressione, sfruttando il canale depressionario o lo svuotamento di vorticità atteso sugli States, riporterà temporaneamente correnti da ovest sull'Europa, favorendo indirettamente la risalita sull'Italia per 2-3 giorni dell'anticiclone subtropicale?
E' quello che bisognerà capire seguendo le prossime emissioni.

Nel frattempo l'emissione attuale sposa l'opzione anticiclonica e regala a cavallo di Capodanno una fase stabile e mite.

Ma forse non è anno di anticicloni, come abbiamo detto più volte ed ecco allora la sorpresa: altro affondo freddo da nord dal 3 al 5 gennaio con freddo e neve in Appennino, poi ecco la neve al nord per l'Epifania. Naturalmente stiamo parlando di "fantameteo". 

Si tratta solo dell'analisi dell'emissione che comunque almeno sino a venerdì 29 risulta sufficientemente attendibile. Nel pomeriggio controanalisi!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.17: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Francese (Km. 3) in direzione Courmayeur dalle 12:13 del 20 set 2018…

h 12.09: A90-GRA Appia-Aurelia

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo 24: Via Ardeatina (Km. 48) e Svincolo 25: Via..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum