Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME meteo dalla redazione: colpo di scena in vista?

Il modello americano nell'ultima emissione vede una graduale implosione dell'alta pressione e la penetrazione sempre più decisa di saccature atlantiche, già nel week-end di Santa Lucia.

Prima pagina - 4 Dicembre 2015, ore 11.42

Il primo segnale di indebolimento dell'alta pressione sembra poter maturare già nel prossimo fine settimana, quando una blanda circolazione depressionaria andrà a collocarsi a ridosso della Sardegna, influenzando marginalmente anche il tempo della Liguria e poi della Sicilia.

Sulla Sardegna e sull'ovest della Sicilia il modello prevede anche precipitazioni di un certo rilievo, a prevalente carattere temporalesco, probabili soprattutto tra la notte su lunedì e l'alba di martedì, con successiva tendenza a miglioramento.

Lo strappo verrebbe ricucito rapidamente tra mercoledì 9 e venerdì 11 ma l'anticiclone darebbe l'impressione di non essere più lo stesso, pronto nuovamente a capitolare sabato 12 con l'arrivo di una più decisa saccatura atlantica con annessa perturbazione che potrà determinare precipitazioni diffuse al nord e qualche nevicata sulle Alpi dalle quote medie.

La novità arriverebbe domenica 13 con l'aria fredda pronta ad entrare in scena per rinvigorire il fronte, estendere la sua azione a gran parte del Paese, portare neve sino a quote basse al nord (600-700m) e in parte anche al centro (800-900m). 

Quanto sia attendibile questa evoluzione è presto per dirlo, possiamo tuttavia stimare una probabilità al momento ancora inferiore al 50%, ne riparleremo in sede di commento nel corso del pomeriggio. I segnali però sono buoni e cominciamo a notare che è tornato in auge questo peggioramento che il modello americano negli ultimi giorni aveva un po' abbandonato. 

E da lì in poi la situazione per le alte pressioni diverrebbe totalmente fuori controllo con l'aria fredda ancora protagonista e un'altra depressione pronta a bussare da ovest per martedì 15 portando abbondanti nevicate a quote basse sull'arco alpino e una decisa passata di pioggia sul resto delle regioni.

In pratica di colpo la stagione prenderebbe un'altra piega: un "terremoto" barico che già nei giorni scorsi il modello americano nella sua seconda emissione giornaliera aveva paventato per poi cancellare tutto in quelle successive. 

Noi di MeteoLive vi segnaliamo tutto questo ma ovviamente concedeteci di rianalizzare il tutto con calma per esprimere un giudizio di merito.



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.48: SS7 Via Appia

catene rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, ghiaccio nel tratto compreso tra 536 m dopo Incrocio S. Andrea Di Conza - SS40..…

h 16.46: SS194 Ragusana

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 2,936 km prima di Incrocio S. Domenica - SS514 Di Chiaramonte (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum