Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME! Aria fresca ed instabile affluisce sull'Italia: la Sardegna la più colpita!

Aria fredda sfonda sulla Sardegna da ovest e determinerà quasi ovunque instabilità e un certo calo delle temperature. Domenica residui fenomeni al sud ma con tendenza a miglioramento. Lunedì bello tranne addensamenti lungo le Alpi associati a rovesci pomeridiani, martedì bello ovunque, più caldo al sud. Mercoledì disturbi tra nord e centro con locali rovesci, meno caldo. Da giovedì anticiclone in rimonta e fine settimana estivo quasi ovunque.

Prima pagina - 9 Aprile 2016, ore 07.59

SITUAZIONE: dietro la depressione africana che si va spostando sui Balcani perdendo importanza, un impulso di aria fresca ed instabile affluisce da ovest a ridosso della Sardegna, estendendosi attenuato un po' a tutto il Paese, ma riuscendo a rinnovare condizioni di generale instabilità con rischio di brevi acquazzoni o locali temporali. In Sardegna possibili spruzzate di neve sulle cime dei monti oltre i 1000m.

EVOLUZIONE: un cuneo anticiclonico invaderà il Paese, assicurando una domenica di sole quasi ovunque, salvo residue incertezze mattutine sul basso Tirreno e sul basso Adriatico con brevi rovesci ancora possibili. Nel frattempo sull'ovest del Continente si andrà scavando una depressione che si avvicinerà a tratti sul nostro settentrione, contrastata nel suo movimento verso levante dall'ostacolo dell'alta pressione africana.

LOTTA per l'ITALIAda lunedì a giovedì la depressione ad ovest dell'Italia proverà a spingere corpi nuvolosi in direzione della Penisola ma i suoi effetti si limiteranno ad un po' di variabilità sulle Alpi nel corso di lunedì e ad un disturbo più concreto tra mercoledì e giovedì mattina tra nord e centro. Per il resto l'anticiclone africano farà buona guardia e riuscirà a rintuzzare tutti gli attacchi, portando temperature estive dapprima al sud, poi su tutto il Paese entro il fine settimana.

FINE SETTIMANA 16-17 aprile: sarà un week-end prettamente estivo su tutto il Paese con valori superiori alla media e punte over 30°C al centro-sud. L'anticiclone potrebbe insistere sino ai primi giorni della settimana successiva, per poi implodere gradualmente. Ne riparleremo.

OGGI: generali condizioni di instabilità con alternanza di fugaci schiarite ad annuvolamenti intensi associati a brevi rovesci o temporali, più intensi su ovest Sardegna e in genere al centro-sud, specie su versante tirrenico ed in Appennino. In serata schiarite anche generose al nord. Temperature in diminuzione nei valori massimi, più marcata in Sardegna, dove sui rilievi potrebbe anche nevicare sin verso i 1200m.

DOMANI: al sud nuvolaglia irregolare con rovesci sparsi su basso Tirreno e nord Sicilia, ma anche su Molise e Puglia, ma con tendenza a netto miglioramento con il passare delle ore. Bel tempo al nord e al centro con temperature in aumento.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.57: A14 Bologna-Ancona

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Pesaro-Urbino (Km. 155,9) in entrambe le..…

h 17.57: Milano Via Francesco Melzi D'Eril

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Cesare Cesariano…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum