Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimi temporali al nord e sulle isole, più soleggiato altrove

Il nostro Paese ancora sfiorato da una perturbazione con effetti sulle regioni del nord e sulle isole maggiori. Possibilità di piovaschi sparsi e qualche forte temporale soprattutto sulla Sicilia a partire da questa sera. Nei prossimi giorni tempo ovunque più stabile.

Prima pagina - 10 Novembre 2018, ore 07.15

SITUAZIONE: una vasta e profonda figura di bassa pressione determina ancora condizioni di instabilità sui settori europei occidentali, laddove troviamo un grande ammassarsi di sistemi nuvolosi. Una parte di questa nuvolosità riesce ancora a raggiungere le regioni del nord-ovest con delle nuove precipitazioni soprattutto sulla Liguria. Ne vengono coinvolti anche i settori meridionali; la Sardegna viene raggiunta proprio in queste ore da nuvolosità più spessa ed organizzata, in grado di recare isolate precipitazioni. Qualche forte temporale interessa anche la Sicilia occidentale. L'evoluzione del sistema nuvoloso viene rallentata dal blocco anticiclonico in sede balcanica.

I venti risultano ancora meridionali e le temperature molto miti su tutto il territorio. 

EVOLUZIONE: nelle prossime ore il fronte nuvoloso attualmente disteso sui bacini occidentali italiani, tenderà a concentrare i suoi effetti soprattutto sulle regioni insulari, la Sardegna e la Sicilia. Quest'ultima regione sarà esposta ai temporali più intensi almeno sino a domenica mattina. Sulle rimanenti regioni nuvolosità sparsa ma anche delle schiarite assolate lungo i versanti adriatici. Temperature molto miti. 

PROSSIMA SETTIMANA: con l'arrivo della nuova settimana, ormai tutti i modelli a nostra disposizione confermano il rinforzo di una figura altopressoria che segnerà un generale stop alla lunga fase di tempo perturbato che condiziona il nostro Paese ormai da molti giorni, lasciando dietro di sè una scia interminabile di danni che ammontano a svariati milioni di euro. 

La seconda decade novembrina dai connotati più tranquilli, porterà le prime nebbie di stagione sulla Valpadana ma anche delle belle, seppur brevi, giornate di sole lungo le aree costiere ed in montagna. Le temperature risulteranno miti almeno sino al termine della prossima settimana. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum