Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimi momenti estivi anticipati, venerdì rovesci su nord e Toscana

Già questa sera primi rovesci su ovest Alpi, venerdì fronte in transito tra nord e centro ma con fenomeni soprattutto al settentrione e più fresco, caldo ormai localizzato solo al sud. Sabato instabile al nord e nelle zone interne del centro con ulteriore calo termico. Domenica tempo discreto quasi ovunque, lunedì un po' di instabilità lungo l'Appennino, per il resto sole, ma martedì ricaduta temporalesca, specie in Adriatico, con temporali e nuovo calo termico.

Prima pagina - 16 Aprile 2015, ore 07.39

COMMENTO: stiamo per sperimentare una fase variabile ed instabile del tempo, soprattutto a causa dell'insistenza dell'aria fredda di origine nord europea nell'inserirsi sulla regione balcanica e marginalmente anche sul nostro Paese.

SITUAZIONE: un sistema frontale ci va raggiungendo da ovest, approfittando dell'indebolimento del cuneo anticiclonico africano che ci ha interessato negli ultimi giorni. Ancora per oggi e al sud anche per venerdì, le temperature risulteranno decisamente superiori alla media, con caldo pomeridiano fuori stagione nelle zone interne lontane dal mare.

PEGGIORAMENTO: il passaggio di venerdì porterà rovesci sparsi al nord e sulla Toscana, più sporadici, locali e passeggeri sul resto del centro. I fenomeni si sposteranno dal nord-ovest verso il Triveneto con il passare delle ore.

FINE SETTIMANA: sabato l'intervento dell'aria fredda in discesa dal nord Europa rinnoverà condizioni di instabilità tra nord e centro con fenomeni sparsi, distribuiti un po' irregolarmente e inizialmente più probabili sul Triveneto ed il medio Adriatico, poi anche sul nord-ovest e sul resto della dorsale appenninica del centro. Scarsamente o per nulla coinvolto il meridione. Domenica l'instabilità si andrà attenuando, ma le temperature nel frattempo saranno calate di alcuni gradi.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì lieve accentuazione dell'instabilità lungo l'Appennino centro-meridionale, prodromo di un peggioramento previsto per martedì con nuovo inserimento di aria fredda, formazione di un minimo depressionario al suolo e generale instabilità sulla Penisola, più marcata lungo le regioni adriatiche. In seguito evoluzione aperta a molte soluzioni, tra cui anche il ripristino di condizioni anticicloniche.
 
OGGI: velature al nord-ovest, nubi basse in Liguria, bel tempo altrove; con il passare delle ore parziale aumento della nuvolosità al nord, dapprima medio alta, poi anche di tipo cumuliforme con locali rovesci prima di sera lungo la regione alpina centro-occidentale e forse sull'ovest del Piemonte, altrove asciutto e al centro-sud ancora soleggiato, salvo addensamenti in Toscana. Temperature in lieve calo nei valori massimi al nord-ovest, ancora caldo moderato altrove all'interno nel pomeriggio, mite sulle coste.

DOMANI: nelle prime ore nuvolaglia al centro con passaggio di deboli rovesci sparsi, nubi sparse anche al nord ma senza fenomeni, bello al sud. Nel corso della mattinata rapido peggioramento su nord e Toscana con piogge e rovesci, isolati temporali. Nel pomeriggio fenomeni in graduale trasferimento verso il Triveneto, sul resto del centro asciutto, al sud ancora bel tempo e un po' di caldo. Temperature invece in calo al settentrione e sulla Toscana.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum