Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimi colpi di tuono al sud, ma l'attenzione è rivolta alla settimana prossima

Oggi sarà una bella giornata di sole su quasi tutta l'Italia. Residue piogge saranno presenti sul settore ionico e qualche isolato rovescio sull'estremo nord-est. Domani un po' di vento da est farà aumentare la nuvolosità al nord, dove sarà possibile qualche rovescio. Confermato l'intenso peggioramento tra martedì 7 e giovedì 9 sull'Italia, ad iniziare dal nord-ovest.

Prima pagina - 4 Settembre 2010, ore 07.24

Cieli ancora minacciosi questa mattina nel Salento. Qui siamo a Lecce. La situazione tenderà comunque a migliorare nelle prossime ore.

LIVE: ecco alcune cumulate dell'intenso fronte che nella giornata di ieri ha interessato diverse zone del meridione. I valori si riferiscono alle ultime 12 ore:  Messina 43mm; Palermo 31mm; Brindisi 30mm; Gela 21mm. Ovviamente in zone limitrofe le piogge sono state anche più consistenti.

Gli ultimi colpi di tuono questa mattina si attardano sulla Puglia ed il settore ionico, mentre sulla Sicilia il tempo è migliorato.

Nulla di importante da segnalare sulle restanti regioni. A parte qualche nube sul versante adriatico, il tempo questa mattina è buono quasi ovunque.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: l'alta pressione che ancora oggi campeggia sull'Europa occidentale, inizierà la sua migrazione verso nord già a partire dalla giornata di domani. La sua roccaforte si stabilirà sulla Scandinavia, mentre la pressione sull'Italia inizierà a deprimersi.

Il primo segnale dello spostamento a nord dell'alta pressione sarà l'inserimento di correnti da est sul settentrione. Queste, tra domenica e lunedì, determineranno un aumento delle nubi su gran parte del nord, dove saranno possibili anche alcuni rovesci o brevi temporali.

Successivamente, a partire da martedì, una vasta saccatura dall'Europa occidentale si infilerà come una lama nel burro sul Mare Nostrum, determinando un intenso peggioramento ad iniziare dal settore di nord-ovest. Ad esso seguirà anche un discreto calo delle temperature, stante la discesa delle correnti nord-atlantiche verso di noi.

Insomma, l'estate appare ormai morente e non piu in grado di contrastare gli attacchi perturbati ormai di matrice autunnale.

OGGI: ultimi temporali sul settore ionico e sulla Puglia, in via di attenuazione nel corso della giornata. Un po' di nuvolaglia anche lungo il versante adriatico, con qualche isolato rovescio nel pomeriggio sull'estremo nord-est. Per il resto sarà una bella giornata di sole.

DOMANI: correnti da est in rientro sul nord Italia. Nubi in aumento su gran parte del settentrione, con anche qualche rovescio in prossimità dei rilievi, ma possibile anche sulle pianure. Più sole altrove o cielo velato. Lieve calo delle temperature al nord.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.44: A14 Ramo Casalecchio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Allacciamento A..…

h 15.43: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo S. Dona' Di Piave (Km. 420,8) e Svinco..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum