Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutte le MAPPE MALTEMPO aggiornate LIVE: nel mirino Corsica e nord-ovest!

L'ultimissimo aggiornamento ridimensiona un po' gli accumuli in Sardegna, limitandoli soprattutto ad est dell'isola, li aumenta sulla Corsica e sul nord-ovest tra giovedì e l'alba di sabato.

Prima pagina - 29 Settembre 2015, ore 11.23

Non sono buoni gli aggiornamenti del nostro modello ad area limitata per la Corsica ed il nord-ovest, mentre migliorano leggermente sulla Sardegna, ma andiamo con ordine!

Nella serata di mercoledì si attiveranno temporali sparsi sulla Sardegna, che tenderanno poi a localizzarsi sull'est dell'isola nel corso della notte su giovedì e giovedì mattina: dalla Costa Smeralda all'Ogliastra, passando per la Barbagia, i fenomeni potrebbero risultare di forte intensità.

Venti forti a circolazione ciclonica spazzeranno tutta l'isola, rendendo praticamente impossibile la navigazione lungo le Bocche di Bonifacio. Poi i fenomeni si muoveranno alla conquista della Corsica, determinando sui settori orientali dell'isola autentici nubifragi.

Giovedì sera le precipitazioni cominceranno ad aggredire la Liguria, determinandovi temporali marittimi sulle coste, specie sul Savonese e sull'Imperiese, che potranno sfociare in locali nubifragi. I fenomeni coinvolgeranno anche il basso Piemonte, portando i primi fiocchi sulle Alpi oltre i 1000-1200m.

Nel contempo temporali sparsi potrebbero coinvolgere tutta la fascia costiera tirrenica e gran parte della Calabria e della Sicilia.

Venerdì le precipitazioni andranno gradualmente localizzandosi al nord-ovest, coinvolgendo in parte anche il resto del nord entro sera, sul resto del Paese si avrà nuvolaglia con locali rovesci, ma anche schiarite a partire dalla Sardegna.

Su Piemonte, bassa Valle d'Aosta e forse anche Varesotto e alto Milanese, i fenomeni potrebbero risultare a tratti di forte intensità, assumendo carattere nevoso dapprima oltre i 1200-1500m, poi a quote sempre più elevate sino a superare i 1800-2000m, in virtù di un ingresso sciroccale sempre più marcato.

Sabato mattina ultime piogge sparse al nord, specie su alta Lombardia, ma con tendenza a successive parziali schiarite, miglioramento altrove. Da sabato sera possibile ritorno delle piogge su Valle d'Aosta e settore alpino piemontese, da verificare.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum