Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tregua del maltempo, ma non per tutti

Attesi ancora fenomeni intensi sulla Sardegna orientrale e tra Calabria jonica e Lucania. Da domenica pomeriggio ripeggiora al nord-ovest, poi sul Tirreno lunedì, in estensione a quasi tutto il Paese. In seguito modelli in completo disaccordo: alcuni optano per un escalation invernale, altri fanno proseguire questa fase autunnale a tratti piovosa. Seguiranno aggiornamenti.

Prima pagina - 16 Novembre 2013, ore 08.02

SITUAZIONE: sull'Italia le correnti si dispingono dai quadranti orientali e ciò che rimane del corpo nuvoloso che ieri ha colpito soprattutto nord e centro oggi colpisce la Sardegna orientale ed il settore jonico per effetto stau. Nel contempo la depressione presente a ridosso delle Baleari non si colmerà sul posto ma, agganciata dalle correnti atlantiche, si approfondirà e si spingerà nuovamente ad interessare il nostro Paese dalla serata di domenica.

EVOLUZIONE: tra lunedì e le prime ore di mercoledì maltempo su tutto il Paese, ma con fenomeni più intensi sul versante tirrenico, anche a sfondo temporalesco. La depressione, accompagnata da forti venti andrà traslando poi verso levante e al suo seguito affluirà aria più fresca.

DILEMMA: grossa divergenza del modello americano con altri modelli circa l'evoluzione tra giovedì e venerdì. L'americano propone ancora uno schema barico autunnale piovoso sull'Italia, con l'aria fredda parcheggiata sulla Francia. Altri, tra cui quello inglese, propongono un'escalation invernale con neve a bassa quota al nord e freddo in sfondamento sino all'Italia centrale. Approfondimenti stamane su MeteoLive.

OGGI: al nord schiarite e prevalenza di sole, tranne sull'estremo settore occidentale, dove vi saranno annuvolamenti per effetto stau con locali piogge, altrove nuvolosità irregolare, intensa sul Mar Tirreno, l'est della Sardegna e all'estremo sud con piogge anche intense a sfondo temporalesco, specie su Gallura, Calabria jonica e Basilicata. Possibili rovesci anche sulla Puglia e le zone interne del centro nel pomeriggio. Temperature in aumento nei valori massimi, tranne nelle zone piovose.

DOMANI: ancora rovesci al mattino sulla Calabria jonica e la Lucania meridionale, cielo parzialmente nuvoloso altrove, con locali rovesci nel pomeriggio sulle zone interne del centro-sud. Nel contempo nubi in aumento sulla Liguria con piogge sparse, in estensione in serata a tutto il nord-ovest. Temperature senza grandi variazioni.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum