Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra oggi e domani qualche debole fenomeno su Liguria, Lombardia e Toscana, neve in serata su alta Valle d'Aosta

Per il resto parzialmente nuvoloso con lunghi momenti soleggiati. Da lunedì l'Italia sarà interessata da un campo di alta pressione che assicurerà tempo stabile almeno sino a giovedì. Le temperature aumenteranno soprattutto in montagna e lungo le coste. Nelle aree urbane forte concentrazione di inquinanti.

Prima pagina - 31 Gennaio 2004, ore 07.19

NEWS "APOCALISSE BIANCA", il primo meteo-thriller italiano di MeteoLive.it edito da Mursia, è disponibile soprattutto nelle librerie Feltrinelli. In caso di esaurimento scorte, prenotate la vostra copia. Nei prossimi giorni su MeteoLive.it sarà anche disponibile in esclusiva il video trailer del romanzo. FREDDO: spiccano stamane i -15°C di Belgrado ma anche i -16°C di Sarajevo. Freddo anche a Berna con -9°C, in Italia -11°C a Dobbiaco, -3°C a Roma Ciampino e Rimini, 0°C ad Olbia, tepore a Genova con +10°C. SITUAZIONE: masse d'aria umide precedono il passaggio sull'Europa centrale di una perturbazione atlantica che si muoverà però in un campo di alta pressione. La sua influenza sul nostro Paese risulterà pertanto modesta e limitata alle regioni settentrionali e a parte di quelle centrali. EVOLUZIONE: Lunedì un sensibile rinforzo dell'anticiclone subtropicale assicurerà stabilità per diversi giorni nell'area mediterranea ma implicherà anche un peggioramento della qualità dell'aria nelle grandi aree urbane, la comparsa delle nebbie e una marcata inversione termica. In montagna e lungo le coste avremo dunque temperature miti e cieli spesso sereni, in pianura invece, laddove vi sarà nebbia, prevarrà una situazione di freddo umido. Tale configurazione barica persisterà almeno sino a GIOVEDI. PREVISIONI PER OGGI: al nord e al centro nuvolosità irregolare con possibili schiarite, ma con annuvolamenti a tratti compatti su Liguria, Lombardia ed alta Toscana, dove, specialmente verso sera, potranno verificarsi deboli piovaschi o pioviggini oltre che isolate spruzzate di neve in montagna oltre i 600-700 m. In serata peggioramento sull'alta Valle d'Aosta con possibili nevicate. Sul resto del Paese almeno in parte soleggiato con passaggio di banchi nuvolosi a quote elevate; un po' di strati bassi andranno formandosi in giornata lungo le coste campane e della Calabria tirrenica. Temperature in leggero calo sulle pianure del nord, in aumento in montagna, stazionarie sulle restanti zone. Venti deboli occidentali, con maggiore componente settentrionale sul meridione. DOMANI: ancora annuvolamenti al nord e al centro con locali pioviggini sulla Toscana e i monti emiliani e modeste spruzzate di neve sui rilievi alpini di confine, annuvolamenti sfrangiati sul resto del Paese con prevalenza di ampie schiarite. Nel pomeriggio tendenza a generale rasserenamento. Temperature in aumento, specie in montagna. LUNEDI: alta pressione, cielo spesso sereno, possibili nebbie nelle vallate. Inversione termica e peggioramento della qualità dell'aria nelle aree urbane.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum