Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra il week-end e lunedì severo peggioramento su molte regioni del nord e del centro, caldo anomalo al sud

Oggi tempo discreto ma con nubi al nord-ovest, sabato piogge al nord-ovest, in estensione alla Toscana e al nord-est entro sera, con fenomeni sempre più intensi su alta Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Domenica maltempo al nord e su gran parte del centro, specie sui versanti tirrenici e sul nord-est. Tempo asciutto e caldo al sud, salvo rovesci sulla Campania. Lunedì forte maltempo tra bassa Toscana, alto Lazio e Triestino, dalla sera sulla Sardegna orientale.

Prima pagina - 9 Novembre 2012, ore 07.49

SITUAZIONE: una nuova saccatura si avvicina da ovest e condizionerà il tempo su tutto il Paese sino a lunedì, sia pure in modi e tempi diversi. Al nord e al centro determinerà maltempo anche intenso su alcune regioni, al sud porterà un temporaneo riscaldamento con caldo pomeridiano quasi estivo.

REGIONI COLPITE: le aree più colpite dal maltempo saranno inizialmente alta Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, da domenica sera soprattutto bassa Toscana, Umbria, Marche, alto Lazio e lunedì ancora le regioni centrali, specie bassa Toscana, alto Lazio e Triestino. Sul Friuli Venezia Giulia attesi accumuli anche superiori ai 180mm complessivi lungo la fascia montana e pedemontana.

NEVE: quota neve alta in questo peggioramento a causa della presenza di aria mite. Limite sui 2000m e solo all'inizio e alla fine dell'episodio qualche sconfinamento a quote più basse sui settori alpini più settentrionali.

ESONDAZIONI: possibili tracimazioni di fiumi e torrenti nell'area del nord-est, ma anche su Liguria e Toscana, da notare anche l'acqua alta prevista sulla Laguna Veneta a causa dell'intenso richiamo sciroccale.

CALDO: al sud il richiamo di aria calda dal nord Africa porterà punte di 28°C, ma localmente anche superiori, segnatamente sulla Sicilia, nell'arco del fine settimana.

EVOLUZIONE: lunedì ancora maltempo lungo un asse: centro Italia estremo nord-est, ma con formazione di una depressione a ridosso del nord Africa che coinvolgerà le isole maggiori a partire dalla Sardegna, dove martedì si abbatteranno forti precipitazioni. Mercoledì i fenomeni si andranno localizzando sulla Sicilia e, più moderate, coinvolgeranno anche il resto del sud. Tempo incerto ma con scarsi fenomeni o asciutto altrove. Migliora ovunque entro giovedì e in seguito probabile variabilità.

OGGI: nubi basse su Liguria, Piemonte meridionale, gran parte della Lombardia, specie meridionale, poco nuvoloso altrove. Nubi basse in arrivo anche sulle regioni centrali tirreniche, ma solo sulla Liguria possibilità di qualche debole pioggia. Giornata complessivamente mite. In serata nubi in ulteriore aumento al nord-ovest.

DOMANI: molto nuvoloso sul nord-ovest e l'alta Toscana con piogge sparse, in intensificazione dal pomeriggio, con rovesci. Nubi in aumento anche sul resto del nord con peggioramento dal pomeriggio-sera, tranne sull'Emilia-Romagna, che resterà temporaneamente all'asciutto, causa effetto favonico in quota. Neve sulle Alpi oltre i 2000m. Rovesci in arrivo in serata anche su Sardegna e Lazio, asciutto sul resto del centro, bel tempo al sud, tranne nubi in Campania, un po' di caldo pomeridiano sulle estreme regioni meridionali, specie Sicilia. Venti in rinforzo da SE al suolo e da SW in quota su tutto il Paese.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum