Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra 24 ore arriverà il Generale Inverno

Si presenterà con un brusco calo della temperatura e rovesci di neve, specie sull'Adriatico. Possibile sporadica comparsa della neve anche in Valpadana e su alcune zone del Tirreno. Lunedì fenomeni confinati al sud e sul medio Adriatico, tempo secco altrove ma sempre freddo, almeno sino a mercoledì.

Prima pagina - 6 Dicembre 2003, ore 07.35

LIVE: stamane solo Bolzano e L'Aquila raggiungono gli 0°C; si segnala qualche annuvolamento sulle regioni centro-meridionali, per il resto il tempo è buono. ALLERTE METEO da stanotte sino alle 12 di lunedì: arrivo del freddo con forti venti a partire dalla tarda nottata al nord e sul medio Adriatico; nevicate su Marche ed Abruzzo, qualche sporadica nevicata anche su Piemonte ovest Lombardia, Emilia-Romagna in esaurimento già domenica. Neve anche su gran parte del sud da domenica pomeriggio sino a lunedì con fenomeni possibili anche sul litorale molisano e pugliese e su tutte le zone montane oltre i 500-600 m. SITUAZIONE: un fronte freddo seguito da aria artica continentale raggiungerà l'Italia nella giornata di domani. Una brusca sterzata della corrente a getto dal settore nord-est favorirà l'inserimento dell'aria fredda su tutta la Penisola. I fenomeni però tenderanno a localizzarsi sulle regioni meridionali e sul medio Adriatico. In seguito sembra che l'alta pressione, attualmente centrata sul Regno Unito ma con radici anche sub-tropicali in quota a latitudini più basse, voglia impadronirsi del nord e del centro Italia. Il sud invece sino a martedì sarà ancora influenzato da aria fredda ed instabile. EVOLUZIONE: mercoledì ancora instabilità al sud ma in attenuazione, al centro-nord soleggiato ma ancora freddo, specie al mattino. Da giovedì l'alta pressione tenderà a spostarsi verso l'est europeo abbassandosi anche di latitudine e favorendo il graduale inserimento di miti correnti occidentali, le temperature tenderanno dunque a risalire ma il tempo potrebbe risultare prettamente variabile con transito di deboli perturbazioni. PREVISIONI OGGI: parziali annuvolamenti irregolari al centro-sud e sulle isole ma con basso rischio di pioggia, per il resto soleggiato. Locali situazioni nebbiose in miglioramento. In serata passaggio di nuvolosità elevata al nord e sul medio Adriatico. Nella notte brusco inserimento di venti da est sull'alto Adriatico e in Valpadana con aumento della nuvolosità, anche sulle Marche e sulla Toscana ingresso del Grecale. Temperature ancora miti per oggi ma in calo dalla nottata. PREVISIONI DOMANI: NORD: al mattino nuvolosità irregolare con maggiori schiarite sulle Alpi e sul Triveneto e cielo nuvoloso su Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna, dove saranno possibili brevi rovesci nevosi, che tenderanno a localizzarsi sul Cuneese e la Romagna con il passare delle ore. Già dal pomeriggio graduale miglioramento ovunque. Venti forti di Bora, con raffiche intense sul Golfo di Trieste. Temperatura in decisa flessione, previsti -8°C a 1500 m sul Triveneto e sul nord Appennino. CENTRO: al mattino sulle Marche e la Toscana nuvoloso con possibili rovesci, prevalentemente nevosi fino al litorale, con il passare delle ore schiarite anche ampie sulla Toscana. Altrove parzialmente nuvoloso con peggioramento su Umbria, Abruzzo, zone interne del Lazio, Gallura in Sardegna con rovesci di neve a quote sempre più basse; sull'Abruzzo probabile neve sin sul litorale. In serata generale miglioramento sul Tirreno ma ancora fenomeni su Sardegna orientale, Marche ed Abruzzo con neve sino a quote basse. Bufere di vento e neve sull'Appennino marchigiano ed abruzzese. Temperatura in netto calo, venti forti di Grecale su Toscana e Marche, di Tramontana altrove. SUD: in mattinata cielo parzialmente nuvoloso con tendenza a peggioramento a partire dal Molise con rovesci e temporali, che nel pomeriggio si estenderanno anche a Campania, Puglia, Lucania, Calabria, Sicilia settentrionale ed orientale e alle isole Eolie. Neve sino al litorale sul Molise, sino a 200-300 m sulla Puglia, altrove limite in calo fino a 500 m, sulla Sicilia sino a 800 m. Temperatura in calo, specie dal pomeriggio, venti moderati o forti da NNW. LUNEDI DELL'IMMACOLATA: al nord, sulle regioni centrali tirreniche e sulla Sardegna cielo sereno ma ancora freddo con gelate mattutine, sulle rimanenti regioni tempo instabile con rovesci, nevosi sino al litorale su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, altrove attorno ai 500-600 m. Temperature in lieve aumento sulle Alpi, stazionaria altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum