Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tornano le piogge al nord; da sabato ombrelli aperti anche al centro-sud

Una depressione al suolo determinerà un sensibile peggioramento del tempo sul meridione in coincidenza del fine-settimana. Aria fredda in arrivo al nord e sul medio-adriatico.

Prima pagina - 10 Gennaio 2001, ore 07.39

Una podersoa cellula anticiclonica è in procinto di formarsi sull'Inghilterra e di impadronirsi rapidamente di quasi tutta l'Europa centrale, lasciando per il momento scoperto il Mediterraneo. Se nella giornata odierna e in quella di domani nubi e precipitazioni saranno una quasi totale esclusiva delle regioni settentrionali, da venerdì sera sarà il centro-sud ad ospitare i fenomeni più convinti. La formazione di una depressione che dal Mediterraneo occidentale si porterà sul basso Tirreno, favorirà il richiamo di aria più fredda dai Carpazi diretta verso il Carso, le pianure del nord e il medio Adriatico. La presenza di un minimo in quota proprio sul nord Italia potrebbe coincidere con la possibilità che alcuni rovesci nevosi d'avvezione fredda colpiscano sabato anche la Pianura Padana, la Romagna e con tutta probabilità anche i rilievi marchigiani fino a bassa quota. Sulle rimanenti regioni le precipitazioni saranno in prevalenza piovose anche se sull'Appennino centrale potrà nevicare ad altezze anche modeste, cioè prossime o localmente inferiori ai 1000 m. (in mattinata articolo specifico sulle zone appenniniche). Ma sarà al sud dove potrebbeto aversi gli apporti pluviometrici più importanti: Calabria, Basilicata, Puglia, sud Campania ed est della Sicilia saranno sotto piogge a tratti battenti fino a luned' mattina. Domenica il tempo al nord sarà migliorato grazie all'influsso dell'anticiclone che sembra voglia scendere di latitudine e interessare Italia ed Europa orientale per i primi giorni della prossima settimana. Ma torniamo al presente: ai nostri lettori oggi vogliamo offrire il regalo della luna, così come appariva ieri sera sui cieli del nord nella prima fase dell'eclissi. Sfortunato il Piemonte che ha subito il parziale oscuramento del disco lunare a causa di cirrostrati ostinati, molto meglio è andata su quasi tutte le altre zone.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum