Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tornado nel Lazio ma ora il MALTEMPO si accanirà sul meridione

Due morti per il tornado transitato a Cesano e Ladispoli nel Lazio. Disagi e allagamenti anche a Roma. Oggi maltempo in azione soprattutto al sud dal pomeriggio-sera. Al nord ritorno del sole ma più freddo. Sino a venerdì grande variabilità al centro e al sud con precipitazioni a tratti, al nord asciutto e un po' freddo. Sabato tregua, domenica peggiora su mezza Italia.

Prima pagina - 7 Novembre 2016, ore 07.32

TORNADO: ha colpito Ladispoli e Cesano provocando gravi danni ai tetti di diverse abitazioni, facendo piombare pezzi di cemento su auto in sosta, sradicando alberi e provocando la morte di due persone. Allagamenti e disagi a Roma per il tremendo temporale di ieri sera. Piena dell'Arno a Firenze, molta pioggia in Friuli, vento forte in Liguria. Forti disagi anche nelle zone terremotate, con il vento che ha ribaltato parzialmente le tende allestite dalla Protezione Civile.

SITUAZIONE: una circolazione depressionaria interessa l'Europa centrale, attivando una corrente da sud ovest che costruisce corpi nuvolosi al centro e al sud del nostro Paese, dove per giorni seguiteranno a manifestarsi condizioni di instabilità. Al nord farà temporaneamente più freddo, in un contesto spesso soleggiato, specie ad ovest.

DA NOTARE: mercoledì una perturbazione giungerà da ovest ma non sarà accompagnata dalle correnti favorevoli ad apportare nevicate a quote basse al nord, che rimarrà a secco. Nevicherà invece a nord delle Alpi sino in pianura.

EVOLUZIONE: l'instabilità al centro e al sud andrà attenuandosi solo nella giornata di sabato, mentre nel contempo una nuova saccatura potrebbe raggiungere il nord Italia e determinare un peggioramento già nella giornata di domenica, in grado di estendersi rapidamente a gran parte del centro e alla Campania, con nuove PIOGGE.

DINAMISMO: novembre si conferma mese molto dinamico e la scarsa vivacità del vortice polare autorizza a pensare a numerosi affondi depressionari sino a fine periodo, atti a favorire piogge autunnali in pianura e nevicate in montagna.

OGGI: al nord ampie schiarite, salvo residui addensamenti al nord-est, risveglio freddo, pomeriggio più gradevole, ma dalla sera ancora freddo. Al centro nuvolosità variabile con qualche rovescio ancora possibile tra Lazio ed Abruzzo, al sud tempo in peggioramento con nuvolaglia e rovesci sparsi, in intensificazione dal pomeriggio a partire da ovest con temporali anche forti sul basso Tirreno. Fenomeni intensi nella prossima notte su gran parte del meridione. Temperature in calo.

DOMANI: ancora maltempo al sud, variabile al centro con qualche fenomeno tra Sardegna, Lazio ed Abruzzo, asciutto su Umbria, Toscana e Marche, soleggiato o parzialmente soleggiato con freddo risveglio e gelate in montagna.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.48: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo SP208 Carugate: Brugherio Nord (Km...…

h 16.47: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Scandicci e Firenze Certosa (Km. 295..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum