Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna la nebbia al nord, qualche addensamento al centro-sud

La vecchia perturbazione che ci ha interessato nei giorni scorsi sta determinando ancora qualche addensamento al centro-sud. Al nord e lungo il Tirreno il tempo è decisamente migliorato, ma da W avanza un nuovo debole fronte perturbato.

Prima pagina - 14 Dicembre 2002, ore 07.50

LIVE: gran freddo anche questa mattina in Russia, con –23° a Mosca e –19° a Minsk. Fredda anche l’Europa orientale con –5° a Varsavia e Praga e –4° a Vienna. Molto miti invece i valori sulla Penisola Iberica con ben 14° a Lisbona e 12° a La Coruna. L’aria fredda che ci ha interessato nei giorni scorsi è ormai fuori dalla scena italiana e nelle ultime ore è subentrato un debole cuneo di alta pressione che ha determinato un miglioramento del tempo su tutto il settore occidentale italiano e al nord. Qualche addensamento insiste ancora sul settore adriatico centro-meridionale e sul meridione. Questa mattina pioveva debolmente a Lamezia Terme. Al nord e in qualche caso anche al centro, la presenza del cielo sereno congiunta con un alto tasso di umidità nei bassi strati ha determinato formazioni nebbiose che riducono questa mattina la visibilità. In qualche caso si tratta anche di nebbia congelante data la temperatura sottozero, molto pericolosa per gli automobilisti. SITUAZIONE: l’Italia è al momento interessata da una debole onda anticiclonica che separa due perturbazioni: la prima è quella che ci ha interessato nel corso dei giorni scorsi e si trova, molto indebolita, sulla Grecia. La seconda sta interessando in queste ore parte dell’Europa occidentale, con piogge a Madrid e La Coruna. Nella giornata odierna il tempo tenderà a migliorare anche al meridione e sul medio e basso Adriatico, con gli addensamenti che si porteranno verso levante abbandonando le nostre regioni. Solo sul settore alpino occidentale e su parte del nord-ovest si assisterà ad un aumento delle nubi dal pomeriggio e soprattutto in serata, con qualche occasionale e debole nevicata in montagna a quote superiori a 1000 metri nel corso della notte. Le temperature seguiteranno ad aumentare anche in virtù del maggiore soleggiamento. EVOLUZIONE: domani ritroveremo il nuovo fronte nuvoloso sul nord Italia e parte del Tirreno, ma i fenomeni annessi dovrebbero essere di debole intensità: non si dovrebbe andare oltre qualche debole pioggia o breve nevicata sui settori alpini al di sopra dei 1000 metri. Addensamenti nel corso della giornata di domani anche sulla Sardegna e a seguire sulle Sicilia, ma con scarsi fenomeni. Da lunedì sembra che una rimonta dell’alta pressione sub-tropicale voglia mettere i bastoni tra le ruote ad un nuovo e più intenso fronte in arrivo da W, ma saremo più precisi con i prossimi aggiornamenti. PREVISIONI PER OGGI, SABATO 14 DICEMBRE: al nord si partirà con cielo in prevalenza sereno specie in montagna e sulla Liguria, mentre sulle pianure vi sarà occasione per banchi di nebbia anche fitti. In giornata nubi alte e sottili cominceranno a velare il sole ad iniziare da W. Sulla Liguria possibilità di qualche addensamento più consistente, ma senza fenomeni. Dalla sera ulteriore aumento delle nubi sul nord-ovest e possibilità di deboli nevicate sui settori alpini occidentali a quote superiori a 900-1000 metri. Temperature stazionarie o in lieve aumento. Venti deboli. Al centro ultimi addensamenti tra le Marche, l’Umbria, l’entroterra laziale e l’Abruzzo in mattinata, ma con tendenza a rasserenamento durante il giorno. Altrove tempo abbastanza buono con poche nubi in prevalenza medio-alte, più intense sulla Sardegna. Temperature in aumento nei valori massimi. Venti deboli. Al sud si partirà con annuvolamenti temporaneamente intensi specie tra la Puglia, la Basilicata e la Calabria, con qualche breve pioggia possibile. Ampie schiarite sulle coste della Campania. In giornata, comunque, tenderà a migliorare ad iniziare dal Molise e nord Puglia, con gli ultimi annuvolamenti che si concentreranno sul settore ionico. Temperature stazionarie e venti moderati da NW in attenuazione durante il giorno. Domani annuvolamenti e qualche precipitazione sul nord-ovest, nubi in aumento anche sulla Sardegna, lungo il Tirreno e a seguire sulla Sicilia, ma con basso rischio di pioggia. Altrove tempo migliore. Temperature in aumento nei valori minimi al nord e sul Tirreno.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.33: A6 Torino-Savona

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Carmagnola (Km. 13,1) e Mondovi' (Km. 62,7) in entrambe le direzi..…

h 05.32: A12 Genova-Rosignano

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Livorno - Raccordo Per Livorno (Km. 169,9) e Barriera Di Ro..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum