Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna l'anticiclone e non uscirà di scena tanto facilmente...

Correnti da nord-ovest durante il week-end con qualche precipitazione sui settori alpini di confine e all'estremo sud tra basso Tirreno e basso Adriatico, ma anche ampie schiarite e solo modesti passaggi nuvolosi. La prossima settimana alta pressione e bel tempo pur con temporanei disturbi al nord tra giovedì e sabato. Il modello americano prevede ancora un affondo freddo da nord per il week-end dell'Immacolata ma il modello europeo ignora questa linea.

Prima pagina - 28 Novembre 2015, ore 07.42

SITUAZIONE: si va colmando la depressione che ha portato piogge praticamente alluvionali al sud, con ripercussioni più gravi evitate solo grazie alle abbondanti nevicate che si sono verificate in quota. Le correnti si dispongono da nord-ovest e traghettano un fronte contro le Alpi con deboli nevicate sui settori alpini di confine e riflessi instabili all'estremo sud, segnatamente sul basso Tirreno e sul basso Adriatico.

EVOLUZIONE: l'anticiclone va rimontando da ovest grazie all'accelerazione della corrente a getto. Il bel tempo ci accompagnerà sino a mercoledì 2 dicembre, anche se al nord e nelle valli del centro potranno formarsi progressivamente nebbie più insistenti e sulle coste liguri le consuete nubi basse. 

VARIABILITA': da giovedì a sabato è probabile il parziale inserimento di una blanda saccatura con qualche sporadico fenomeno al nord, mentre l'ipotesi del modello americano che prevede uno sbilanciamento verso nord dell'anticiclone con conseguente affondo da nord di aria fredda e nuova ciclogenesi mediterranea con neve a bassa quota in Appennino, non sembra trovare affatto d'accordo gli altri modelli, in primis quello europeo, che rimanda il cambiamento a data da destinarsi. Anche gli altri modelli non sembrano sposare questa ipotesi che pertanto ha perso ulteriormente di credibilità scendendo al 30%.

COMMENTO: è a questo punto probabile che l'anticiclone, pur con qualche fisiologica flessione resista sino alla metà del mese, lasciando spazio ad un cambiamento solo quando il fronte polare si abbasserà tradizionalmente di latitudine e cioè in prossimità del periodo natalizio, un po' come accadde nella stagione 2013, salvo ovviamente sorprese...

OGGI: velature e passaggi nuvolosi irregolari al nord, più compatti sui settori alpini di confine con deboli nevicate tra alta Valle d'Aosta, Ossola, alta Valtellina, zona Brennero-Aurina oltre i 900-1100m. Al centro bel tempo, al sud nuvolosità irregolare con locali rovesci sulla Calabria tirrenica e il nord della Sicilia, così come sulla Puglia, ma anche ampie schiarite e rientro graduale dell'emergenza maltempo. Temperature in aumento nei valori massimi.

DOMANI: tempo simile, ancora nuvolaglia lungo le Alpi di confine con sporadiche precipitazioni nevose oltre i 1200m, per il resto bel tempo, salvo nubi residue al sud con sporadici rovesci sulla Calabria tirrenica. Temperature senza grandi variazioni.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.18: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio SP111-Seregno Sud e Inc..…

h 07.18: Roma Via Ostiense

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra A90 e Via dell'Ippodromo di Tor..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum