Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna il sole quasi ovunque

Tra giovedì e venerdì però nuovo fronte piovoso in transito al nord e un po' di nuvolaglia a spasso per l'Italia, specie sulla Toscana. Fine settimana con tempo abbastanza soleggiato, ma con aria fresca in agguato da est e episodi di instabilità su medio-basso Adriatico e forse sul nord-est. Lunedì ancora aria fresca da est ma tempo secco. Da martedì bel tempo ovunque e progressivo rialzo termico.

Prima pagina - 10 Aprile 2013, ore 07.50

SITUAZIONE: un piccolo cuneo anticiclonico regala schiarite sull'insieme del Paese, grazie alla rotazione dei venti dai quadranti nord-occidentali, ma una nuova saccatura coinvolgerà il settentrione dalla prossima notte al pomeriggio di venerdì, con passaggio di un sistema frontale che determinerà precipitazioni soprattutto a ridosso dei rilievi e sul nord-est. Il richiamo di aria umida si farà sentire anche lungo i versanti tirrenici, specie sull'alta Toscana, dove non si escludono piogge.

EVOLUZIONE: nel fine settimana rimonta parziale di un cuneo anticiclonico, ma infiltrazioni di aria fresca sui versanti adriatici, specie tra domenica e la mattinata di lunedì. Di conseguenza saranno possibli episodi di instabilità su queste zone. 

TEMPERATURE: l'afflusso di aria fresca ridimensionerà il previsto rialzo termico, limitandolo alle isole maggiori, dove si farà sentire maggiormente l'azione di compressione dell'aria operato dal cuneo anticiclonico, unitamente ad un afflusso di aria più calda in quota dall'entroterra africano.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì sarà ancora presente l'afflusso di aria fresca lungo le regioni adriatiche e al settentrione, con formazione di nubi basse al mattino a ridosso dei rilievi, in seguito passaggio a bel tempo. L'anticiclone per il resto dovrebbe riuscire ad affermarsi sino a sabato 20 aprile un po' su tutte le regioni, favorendo anche un rialzo progressivo delle temperature.

LUNGO TERMINE: nell'ultima decade di aprile dovrebbe tornare l'instabilità a causa dell'affondo di vortici freddi dal nord Europa nel cuore del Mediterraneo. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: prevalenza di schiarite ovunque, a tratti intervallate da qualche passaggio nuvoloso ma senza conseguenze. Temperature in netto rialzo al nord nei valori massimi, solo lieve altrove.

DOMANI: nubi in aumento graduale su tutto il nord, a partire dalla Liguria e dall'arco alpino, dove dal pomeriggio saranno possibili deboli precipitazioni, nevose oltre i 1800m. I fenomeni in serata si estenderanno alle pianure del Triveneto. Altrove tempo ancora buono, ma con nubi in aumento parziale lungo il Tirreno, specie in Toscana, dove entro sera non si escludono deboli piogge, specie sul nord della regione. Temperature in lieve calo al nord e sulla Toscana, in aumento altrove per flusso di correnti meridionali.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum