Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TORNA il MALTEMPO al nord

Perturbazione in arrivo da ovest collegato ad un vortice depressionario in movimento sul centro Europa.

Prima pagina - 6 Marzo 2019, ore 08.15

SITUAZIONE: una saccatura si sta inserendo sulle nostre regioni settentrionali, accompagnata da un fronte che transiterà nella prima parte della giornata di giovedì, ma che sarà preceduto da correnti umide dai quadranti meridionali.

PRECIPITAZIONI: si concentreranno soprattutto sulla fascia montana e pedemontana, ma coinvolgeranno anche le alte e medie pianure, molto meno o per nulla le basse pianure e l'Emilia-Romagna. Pioverà un po' anche sulla Toscana settentrionale.

NEVICATE: interesseranno l'arco alpino oltre i 1200m di quota, con limite in ribasso nella fase finale dell'episodio perturbato. Nevicate più consistenti sono attesi tra i monti del Verbano-Cusio-Ossola, gran parte dell'arco alpino lombardo e delle valli superiori del Canton Ticino.

EVOLUZIONE: venerdì saranno ancora presenti condizioni di instabilità sul nord-est e le regioni centrali, associate a rovesci, anche nevosi sul settore alpino. Nel fine settimana le correnti da ovest domineranno il tempo del Paese favorendo un po' di variabilità lungo il Tirreno e nelle Alpi, ma nulla di più. Sulle pianure del nord e lungo l'Adriatico prevarranno le schiarite in un contesto non freddo.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì un fronte valicherà rapidamente le Alpi seguito da venti di Foehn, portando rovesci sulle Venezie, il medio e poi il basso Adriatico ed il basso Tirreno. Rinforzerà notevolmente la ventilazione. Tra martedì e mercoledì è possibile invece che una saccatura sfondi più ad ovest portando un veloce peggioramento un po' su tutte le regioni ed anche neve a quote basse sull'arco alpino e poi sul nord-est. Seguite tutti gli aggiornamenti e i nostri approfondimenti.

OGGI: al nord-ovest nubi in rapido aumento e dal pomeriggio prime precipitazioni, anche nevose sulle Alpi oltre i 1200m, localmente più in basso sui settori alpini più interni. Nubi in arrivo anche al nord-est ma ancora senza fenomeni. Vento di Ostro e Libeccio in attivazione e rinforzo. Sulla Toscana sempre più nuvoloso e nel nord della regione qualche pioggia possibile. Sul resto del centro passaggi nuvolosi ma senza conseguenze e con prevalenza di schiarite. Libeccio moderato. Al sud soleggiato e decisamente mite complice il richiamo di venti meridionali. Al nord-ovest invece temperature massime in calo.

DOMANI
: al nord al mattino molto nuvoloso con precipitazioni su medie-alte pianure, Liguria, arco alpino con neve sino a 1200m circa, sporadiche o assente su basse pianure, specie sul Mantovano, basso Veneto ed Emilia-Romagna, dove potrà piovere solo nel Piacentino. Nel pomeriggio migliora al nord-ovest. Al centro variabilità con locali rovesci su Toscana e zone interne appenniniche, parzialmente nuvoloso al sud ma con ampie schiarite e assenza di fenomeni. Temperature in calo nella seconda parte della giornata, tranne al nord-ovest. Ventoso quasi ovunque.
 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum