Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporanea attenuazione del caldo tra martedì e mercoledì

I titoli di MeteoLive.it: -Aria più fresca interromperà la calura tra martedì e mercoledì -L'ingresso della Bora in Valpadana-Già smentite le previsioni stagionali e la gente sorride -Per il fine settimana si prepara una nuova ondata di caldo?

Prima pagina - 30 Maggio 2005, ore 07.30

ROMA e FROSINONE: provvidenziali temporali sulla Capitale e in Ciociaria in questo fine settimana, grazie a infiltrazioni di aria instabile provenienti da est. Hanno impedito al caldo di dominare incontrastato. FORNO MILANESE e FIORENTINO: un gran caldo ha attanagliato Milano e il capoluogo toscano per tutto il fine settimana con punte di 34°C e insistendo anche di notte con forte disagio per la popolazione. Non hanno scherzato anche Bolzano, Vicenza, Verona, Treviso con i loro 33°C. SITUAZIONE: una perturbazione centrata sulla Francia non riuscirà ad entrare direttamente sul bacino centrale del Mediterraneo, limitandosi a sfiorare l'arco alpino. Dietro ad essa però affluirà aria temporaneamente più fresca che favorirà un netto calo delle temperature tra martedì sera e giovedì mattina, favorendo anche qualche temporale passeggero su alto e medio Adriatico. EVOLUZIONE Nel frattempo l'anticiclone delle Azzorre si estenderà dapprima sull'Europa centrale, poi anche sull'Italia favorendo una nuova stabilizzazione. Da venerdì oltretutto dovrebbe tornare a farsi notare l'antiiclone africano con un passaggio di consegne fra anticicloni che per noi italiani significherà nuovamente gran caldo nel fine settimana. CALDO? CHE MI FREGA, TANTO HO IL CONDIZIONATORE e POI MI GODO IL SOLE IN SPIAGGIA: Ecco cosa pensa purtroppo la maggior parte degli italiani, una forma di egoismo di cui parleremo oggi su MeteoLive. PREVISIONI OGGI: abbastanza soleggiato in mattinata salvo addensamenti passeggeri, specie lungo le Alpi e sulla Puglia. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli in montagna con possibili rovesci più frequenti sui settori laziali, campani e calabresi, che tenderanno ad inviare le aree di pianura e localmente le zone costiere dopo le 16. Acquazzoni possibili ovviamente anche nelle vallate alpine superiori e, in serata, sull'alto Friuli. Temperature stazionarie o in leggero calo nei valori massimi. DOMANI: l'aria fresca entrerà improvvisa dalla porta della Bora provocando qualche temporale sul Triveneto e una graduale diminuzione della temperatura su tutta la Valpadana e la Romagna accompagnato da qualche scroscio lungo la fascia pedemontana. Al centro nuvolosità variabile con rovesci isolati lungo l'Appennino, nel pomeriggio con l'inserimento della Tramontana qualche temporale possibile anche su Marche ed Abruzzo, al sud in gran parte soleggiato salvo focolai temporaleschi pomeridiani in Appennino. Temperature in diminuzione a partire dal nord. MERCOLEDI: giornata fresca e ventilata, prevalenza comunque di sole, leggera instabilità pomeridiana solo sull'Appennino con isolati temporali, sarà la giornata più gradevole della settimana.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum