Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALONI AL NORD

Coinvolte anche Toscana, Marche e nord dell'Umbria. Altrove parziale soleggiamento con addensamenti cumuliformi sui monti. Domani l'instabilità si trasferisce sul Triveneto e, attenuata, sul resto d'Italia, miglioramento al nord-ovest. Mercoledì nubi solo sulle Alpi, bello altrove. Giovedì e venerdì sereno e caldo ovunque.

Prima pagina - 27 Maggio 2002, ore 06.48

Situazione: un fronte freddo particolarmente attivo interesserà oggi le regioni settentrionali, la Toscana, le Marche ed il nord dell'Umbria. La perturbazione è collegata ad una vivace discesa d'aria fredda di origine polare marittima che oggi investirà in pieno la Francia provocando soprattutto rovesci di grandine. Domani il fronte si allontanerà sull'Ungheria e sui Balcani ma l'aria fredda sarà ancora in grado di instabilizzare il tempo sullo Stivale, specie su Triveneto e Appennino centro-meridionale. Evoluzione: Da mercolecì la rimonta dell'anticiclone delle Azzorre riporterà ovunque il sereno, anche se un ultimo corpo nuvoloso renderà incerto il tempo sulla regione alpina con qualche rovescio pomeridiano. Giovedì e venerdì bel tempo su tutte le regioni con temperature in aumento. Sabato una nuova discesa di aria fredda determinerà un peggioramento sull'Esagono francese che, verso sera, raggiungerà anche le nostre regioni nord-occidentali. Tempo instabile con rovesci domenica su tutto il centro-nord, il bel tempo resisterà solo sul meridione. Ultime 36 ore: tra sabato pomeriggio e sabato sera un fronte freddo ha attraversato il nord Italia provocando numerosi rovesci temporaleschi, soprattutto in prossimità dei rilievi ma, localmente, anche nelle aree urbane. Domenica qualche residuo fenomeno ha interessato il Triveneto, qualche annuvolamento cumuliforme si è manifestato anche sui rilievi appenninici. Nella serata di domenica il tempo è nuovamente peggiorato al nord-ovest, dove si sono verificati nuovi locali episodi temporaleschi. Segnaliamo infine smottamenti e frane in Calabria dopo le piogge insistenti intervenute tra venerdì e sabato. Previsioni per oggi: NORD: sul nord-ovest in mattinata cielo da irregolarmente nuvoloso a molto nuvoloso con rovesci frequenti, anche forti. Fenomeni più intensi su Piemonte e Lombardia. Nel pomeriggio estensione di nuvolosità e fenomeni a tutto il Triveneto e all'Emilia-Romagna. Episodi temporaleschi importanti e localmente violenti, temperatura in diminuzione anche sensibile, limite delle nevicate in calo fin verso i 1900-2000 m. Possibili grandinate. In serata miglioramento su Valle d'Aosta, Ponente ligure e Piemonte occidentale. Ventilazione meridionale, da est in Valpadana. Raffiche irregolari nei temporali, mari da poco mossi a mossi. CENTRO: sulla Toscana molto nuvoloso con rovesci e temporali, più frequenti ed intensi sul nord della regione. Tempo perturbato anche all'Elba. Tempo in peggioramento sull'Umbria, segnatamente sulla parte settentrionale con rovesci dal pomeriggio. Mattinata con tempo variabile sulle Marche con formazione di focolai temporaleschi sparsi del pomeriggio e nella serata. Sul Lazio e l'Abruzzo nuvolosità irregolare con ampie schiarite e discreto soleggiamento. Nel pomeriggio qualche isolato rovescio sulle zone appenniniche. Sulla Sardegna cielo parzialmente nuvoloso con schiarite anche ampie sulla parte meridionale dell'isola. Tra il pomeriggio e la sera qualche rovescio possibile tra Gallura e Logudoro, in serata miglioramento e Maestrale anche forte con mare forza 8 nella zona delle Bocche di Bonifacio. Temperatura in forte diminuzione sulla Toscana, lieve su Umbria, Marche e nord Sardegna, senza grandi variazioni altrove. Venti meridionali, tendenti a disporsi da WNW sulla Sardegna. SUD: bel tempo salvo annuvolamenti cumuliformi sui rilievi appenninici con qualche rovescio temporalesco pomeridiano isolato, specie suì monti molisani, campani e lucani. In mattinata qualche banco nuvoloso sulle coste campane e della Calabria tirrenica. Temperatura stazionaria. In serata aumento della nuvolosità sul Molise, la Campania e la Basilicata ma senza fenomeni di rilievo. Venti deboli occidentali con tendenza a ruotare da NW nella notte a partire dalla Sicilia. TENDENZA PER DOMANI: ancora rovesci su est Lombardia, Triveneto e Romagna, migliora sul nord-ovest, l'Emilia, la Sardegna, la Toscana e l'Elba, dove si avrà un rapido passaggio a tempo soleggiato. Tempo instabile su Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo, Campania, Molise, Calabria e Puglia con qualche rovescio o temporale di breve durata, solo qualche banco nuvoloso sulla Sicilia ma con prevalenza di sole e basso rischio di fenomeni. In serata generale attenuazione dell'instabilità. Temperatura in calo nelle zone interessate dai rovesci, altrimenti in lieve aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum