Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali su Lazio, Campania, Calabria e Sicilia

Fenomeni sparsi possibili anche sul resto del centro-sud, più sporadici sul basso Adriatico. Al nord nuvolosità irregolare, qualche schiarita, ma anche residui rovesci sull'Emilia-Romagna e sulle Alpi centro-orientali. Sabato pomeriggio instabile sul nord-est e dorsale appenninica del centro-sud, asciutto sul nord-ovest. Domenica incerta al nord e sul basso Tirreno con possibili piovaschi o rovesci. Lunedì e martedì peggioramento piovoso su tutta la Penisola.

Prima pagina - 12 Ottobre 2012, ore 07.44

SITUAZIONE: la perturbazione temporalesca che sta interessando le regioni centrali, si appresta a coinvolgere anche il meridione, anche se i fenomeni più importanti restano concentrati sui versanti tirrenici. Il nord invece è risultato in gran parte saltato dai fenomeni, giacchè la traiettoria del fronte è risultata più meridionale del previsto.

TEMPORALI: numerose cellule temporalesche si sono attivate sul Tirreno centrale, coinvolgendo anche parte della Sardegna e colpendo soprattutto il Lazio. Altre figlieranno nelle prossime ore sul basso Tirreno e sulla Sicilia.

EVOLUZIONE: un altro fronte si sta muovendo in direzione del settentrione, ma i suoi effetti risulteranno a quanto pare marginali. Nella giornata di sabato comunque dell'instabilità si rinnoverà tra nord-est e dorsale appenninica, mentre domenica un flusso di aria umida investirà il nord, recando annuvolamenti e qualche piovasco. Aria instabile raggiungerà anche il basso Tirreno, determinando forse qualche rovescio tra Sicilia e Calabria.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì una saccatura più incisiva farà il suo ingresso sul Mediterraneo centrale, determinando un netto peggioramento su tutte le regioni, a partire da quelle occidentali, con transito di una attiva perturbazione. Dalla saccatura si isolerà una goccia fredda in quota che rinnoverà condizioni di tempo molto instabile anche per martedì, in seguito è atteso un parziale miglioramento, ma da ovest altre perturbazioni potrebbero raggiungere il Mediterraneo, specie sul finire della settimana.

NEVE: lunedì qualche nevicata potrebbe intervenire sulle Alpi sin verso i 1600m, seguite gli aggiornamenti.

OGGI: al nord nuvolosità irregolare con qualche locale fenomeno su Alpi centro-orientali ed Emilia-Romagna, a tratti anche alcune schiarite e prevalenza di tempo asciutto, al centro tempo in miglioramento sulla Sardegna, incerto sulla Toscana con rovesci nel sud della regione, temporali sul Lazio, in attenuazione nel corso della mattinata, incerto sul resto del centro con locali rovesci o brevi temporali. Sulla Campania, la Calabria e la Sicilia tempo instabile con possibili rovesci o temporali, incerto sul resto del sud con schiarite alternate ad annuvolamenti, associati a brevi rovesci. Temperature in lieve calo sotto temporali.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum