Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali in trasferimento verso parte del centro-sud, un po' meno caldo...

La linea temporalesca sviluppatasi tra Lombardia e Triveneto coinvolgerà l'Emilia-Romagna nelle prossime ore; poi l'instabilità si farà sentire tra Umbria, Marche, Abruzzo e infine parte dell'Appennino meridionale, dove si rinnoverà anche nella giornata di sabato. Domenica rientro di aria fresca da est e giornata più gradevole ovunque. Da lunedì a mercoledì alta pressione e caldo, ma da giovedì forse torneranno i disturbi temporaleschi al nord.

Prima pagina - 14 Luglio 2017, ore 07.29

SITUAZIONE: un impulso temporalesco è riuscito a materializzarsi a sud delle Alpi grazie soprattutto al richiamo di aria umida da ESE nei bassi strati e determinando precipitazioni temporalesche di una certa intensità tra Lombardia e Triveneto, così com'era nelle attese. Ora il fronte sta viaggiando verso sud est e nelle prossime ore insisterà ancora tra Emilia-Romagna, basso Veneto e Friuli. Nel contempo andrà attivandosi dell'instabilità anche lungo la dorsale appenninica del centro-sud.

PROSSIME ORE: l'instabilità nel corso della giornata dovrebbe coinvolgere Umbria, vallate interne della Toscana, Marche, zone interne dell'Abruzzo, Reatino, poi Molise, Appennino campano e Lucania.

EVOLUZIONE: sabato la corrente fresca da nord-ovest in quota potrà ancora originare qualche temporale sull'Appennino meridionale, mentre domenica saranno soprattutto le correnti al suolo (più stabili) da nord-est a determinare un sollievo dal caldo un po' su tutto il Paese, ma soprattutto lungo le regioni adriatiche e in Valpadana.

PROSSIMA SETTIMANA: vedrà il ritorno dell'anticiclone, soprattutto al centro e al sud, mentre al nord da giovedì 20 comincerà ad avvicinarsi la parte più avanzata di una saccatura legata ad una depressione atlantica. In questo modo si accentuerà nuovamente l'instabilità temporalesca, principalmente a ridosso delle montagne.

PRIMO ATTACCO alla STAGIONE: interverrebbe entro il 24-25 luglio con un affondo più netto di una depressione posizionata sul centro Europa, che darebbe vita ad un intenso peggioramento al nord e moderato al centro con annesso calo termico. E' naturalmente solo l'ipotesi dell'emissione ufficiale odierna del modello americano e sarà tutta da verificare. Si nota però, con la diminuzione dell'insolazione e dunque della durata del dì che si registra dalla metà di luglio, un aumento d'attività delle depressioni atlantiche.

OGGI: al nord temporali in localizzazione tra Emilia-Romagna, basso Veneto e Friuli Venezia Giulia, migliora sul resto del nord con ampie schiarite, ma nel pomeriggio-sera ancora qualche temporale possibile nelle Alpi. Al centro moderata instabilità in attivazione tra zone interne toscane, Umbria, Marche con possibili temporali sparsi nel corso della giornata, in trasferimento verso l'Abruzzo e il Reatino, sulla Sardegna bel tempo. Al sud al mattino ampie schiarite ma nel pomeriggio focolai temporaleschi su Appennino campano, Molise, Lucania e forse Gargano. Temperature in lieve generale flessione. Maestrale attivo sulle Isole Maggiori.

DOMANI: bel tempo ovunque, salvo residui addensamenti associati a locali rovesci sull'estremo nord-est e una moderata instabilità pomeridiana lungo la dorsale appenninica centro-meridionale; lieve ulteriore calo delle temperature, più sensibile dalla serata con l'ingresso di venti di Bora, Grecale e Tramontana.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.14: A14 Bologna-Ancona

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Pesaro-Urbino (Km. 155,9) e Cattolica..…

h 04.07: A1 Roma-Napoli

incidente

Ripristino incidente nel tratto compreso tra Capua (Km. 719,8) e Santa Maria Capua Vetere in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum