Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali in Sicilia, sfuriata temporalesca in arrivo venerdì in Adriatico

Venerdì fronte freddo in azione su nord-est, centro (specie medio Adriatico) poi meridione (specie basso Adriatico) con annesso calo termico anche sensibile e rinforzo del vento. Da sabato variabilità e clima fresco ovunque.

Prima pagina - 5 Ottobre 2017, ore 07.46

SITUAZIONE: sulla Sicilia meridionale e orientale insiste una circolazione d'aria instabile che favorisce la formazione di numerosi nuclei temporaleschi, mentre sul resto d'Italia il tempo risulta discreto. Un fronte freddo si sta avvicinando alle Alpi, richiamando aria umida sulla Liguria, dove in giornata è attesa qualche debole pioggia.

EVOLUZIONE: venerdì il fronte aggirerà le Alpi proponendosi sul nord-est, poi al centro e infine al sud, ma risultando più attivo lungo le regioni del medio e basso Adriatico, dove i temporali si presentando più forti ed accompagnati da un calo termico sensibile, che porterà anche a qualche nevicate sulle cime appenniniche. Ad ovest giungerà il Maestrale e sul nord-ovest anche il Foehn.

FINE SETTIMANA: sabato mattina ancora residui fenomeni al sud, in graduale attenuazione, ventilato su tutto il centro e sul meridione, risveglio molto fresco o freddo al nord e al centro, con locali gelate nelle Alpi. Domenica tempo migliore ma con passaggi nuvolosi sfrangiati sulla Penisola, in prevalenza medio alti.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì ancora un altro impulso impatterà contro le Alpi, un parte dell'umidità potrebbe coinvolgere medio e basso Tirreno portando qualche rovescio, altrove non si prevedono fenomeni. Da martedì il modello americano prevede il ritorno dell'alta pressione e del bel tempo almeno sino a giovedì 12. L'evoluzione successiva è ancora oggetto di ampia riflessione nel team di MeteoLive. Seguite gli aggiornamenti.

OGGI: al nord nubi in aumento sulla Liguria con locali piogge ad est, sul resto del nord parzialmente nuvoloso con schiarite e banchi di nebbia nelle prime ore sulle pianure. In giornata nubi in aumento sulle Alpi con locali piogge sui settori di confine. Al centro prevalenza di sole in Adriatico, nubi sparse sul Tirreno ma con basso rischio di pioggia. Al sud abbastanza soleggiato, ma non sulla Sicilia, dove saranno ancora possibili rovesci o temporali sul settore meridionale ed orientale dell'isola. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: arrivo di temporali già nel corso della mattinata tra Veneto orientale e Friuli Venezia, poi anche su basso Veneto e Romagna, in trasferimento rapido sul medio Adriatico e le zone interne del centro, con fenomeni localmente forti, colpi di vento, grandine e spruzzate di neve sulle cime appenniniche. Nel frattempo ampie schiarite al nord-ovest con venti di foehn su est Piemonte ed ovest Lombardia, sereno e Maestrale in Sardegna. Al sud dapprima schiarite, salvo residui rovesci in Sicilia e nubi basse su Campania e Calabria tirrenica, poi temporali in arrivo dal pomeriggio su Molise, Puglia, Lucania. Temperature in calo all'arrivo dei temporali.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum