Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo molto instabile al nord, instabile anche al centro, più sole al sud

Un vortice depressionario determina tempo molto instabile al nord, instabile al centro, ancora ai margini il sud. Domenica tempo simile, ma con maggiore coinvolgimento anche del sud, specie della Sicilia e delle regioni estreme. Lunedì instabile quasi ovunque, martedì e mercoledì maggiori schiarite e pochi fenomeni. Per il 25 aprile un po' di sole sulle zone peninsulari, maltempo sulla Sardegna, in estensione al nord e al centro entro venerdì 26.

Prima pagina - 20 Aprile 2013, ore 08.14

Le immagini della fortissima grandinata che ha colpito ieri pomeriggio Marnate nel Varesotto tratte dal quotidiano Legnano News.
SITUAZIONE: il fronte freddo che ha interessato soprattutto le Alpi e le zone pedemontane del nord, determinando anche pesanti grandinate, viene oggi sostituito dall'azione di un vortice freddo in quota in discesa sul Tirreno, associato ad un minimo al suolo centrato al livello del settentrione. Ne conseguirà al nord una giornata molto instabile, a tratti perturbata, con fenomeni più intensi a ridosso dei rilievi e sulla Lombardia. Coinvolte comunque a tratti dall'instabilità anche le regioni centrali, specie del versante adriatico e la Sardegna, raggiunta da aria molto fredda per la stagione, che potrà generare anche delle grandinate. Più ai margini il sud.

EVOLUZIONE: il vortice depressionario insisterà anche domenica e lunedì, coinvolgendo gradualmente nell'instabilità tutto il Paese, ma con fenomeni a carattere sparso ed intermittenti, alternati a qualche breve schiarita. Tra martedì e mercoledì maggiore spazio alle schiarite e fenomeni più sporadici.

PONTE DEL 25 APRILE: una nuova depressione, in arrivo dal nord Africa, andrà coinvolgendo la Sardegna con forti piogge, determinerà un rialzo termico al sud, per un richiamo di correnti calde sciroccali o di ostro, consentirà una giornata discreta al nord e al centro, ma con peggioramento entro la mattinata di venerdì 26, associato a piogge e rovesci. Nel fine settimana 27-28, una saccatura in discesa dal nord Atlantico coinvolgerà nel maltempo ancora una volta le nostre regioni settentrionali e parte di quelle centrali, ma sarà opportuno aggiornarsi.

OGGI: al nord tempo molto instabile con rovesci di pioggia e temporali sparsi, localmente ancora grandinigeni, questa volta fenomeni maggiormente estesi anche alle pianure, più difficilmente alle coste, spruzzate di neve sulle Alpi oltre i 1300m, al centro nuvolosità irregolare con spunti temporaleschi o locali rovesci, specie sulla Sardegna e lungo il versante adriatico, locali grandinate. Al sud parzialmente nuvoloso con schiarite, a tratti qualche rovescio possibile nel pomeriggio lungo l'Appennino. Temperature in generale calo, più sensibile al nord.

DOMANI: tempo instabile pressochè ovunque con nuvolosità irregolare, rovesci sparsi, qualche occhiata di sole ed isolati temporali, fenomeni più insistenti al nord e al centro. Temperature quasi stazionarie al nord e al centro, in lieve ulteriore calo al sud.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum