Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo INSTABILE su molte regioni, in attesa di sapere dove colpirà il grande freddo di fine mese

Tempo instabile principalmente al centro e al sud, marginalmente al nord. Tra mercoledì e giovedì però rischio di neve a quote basse sull'Emilia-Romagna e su alcune zone di pianura del nord, fiocchi anche sull'Appennino centrale. Venerdì e sabato maltempo quasi esclusivamente concentrato al centro e al sud. Domenica irruzione fredda da est su molte zone d'Europa e su parte d'Italia ma da confermare.

Prima pagina - 20 Febbraio 2018, ore 07.35

LOTTA tra MODELLI: sono nettamente divisi stamane, non tanto nell'individuare la colata fredda in arrivo da domenica 25 da est, quanto nel delinearne la traiettoria. Diversi modelli la vedono scorrere sull'Europa centrale, altri la fanno dilagare in maniera severa anche sul nostro Paese. Chi avrà ragione? Analisi e controanalisi stamane su MeteoLive. Tra i modelli più favorevoli ad un'estensione del freddo a tutta l'Italia c'è quello della Marina Militare americana, quello della Nasa, quello cinese e naturalmente il modello europeo, tra i meno favorevoli l'americano gfs, dubbioso il canadese gem.

SITUAZIONE: un vortice depressionario alimentato da aria fredda in quota è presente nell'area mediterranea e determina condizioni di instabilità sempre più marcata sulle nostre regioni centrali e meridionali, anche se l'aria fredda si concentra principalmente al nord.

EVOLUZIONE: nella prima mattinata di mercoledì e soprattutto nella giornata di giovedì parziale coinvolgimento anche del nord con neve sino a bassa quota sull'Emilia-Romagna e frammista a pioggia anche in pianura possibile sui settori più meridionali.

VENERDI e SABATO: ancora tempo instabile ma depressione in colmamento e fenomeni prevalentemente concentrati al centro e al sud, anche di tipo temporalesco e localmente di forte intensità.

DOMENICA con FREDDO DA EST? Il centro Europa verrà colpito da una forte ondata di freddo che potrebbe coinvolgere almeno in parte anche l'Italia, soprattutto il nord, ma secondo alcuni modelli anche il resto del Paese con risvolti nevosi che già domenica potrebbero registrarsi al settentrione.

OGGI: al nord nubi irregolari con schiarite alternate ad addensamenti ma con basso rischio di precipitazioni. Al centro e al sud nuvolosità variabile in accentuazione con piogge, rovesci e locali temporali, specie dal pomeriggio-sera. Sull'Appennino marchigiano possibili brevi nevicate oltre i 600-800m. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: sull'Emilia-Romagna al mattino nuvoloso con qualche debole nevicata sino a 300m, al di sotto pioviggine, poi migliora, sul resto del nord asciutto ma più freddo, al centro e al sud ancora instabile con rovesci sparsi e qualche temporale, alternato a schiarite, limite della neve in Appennino centrale sino a 500-600m. Temperature in diminuzione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.25: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 6 km causa incidente nel tratto compreso tra Parma (Km. 110,4) e Reggio Emilia (Km. 138,2..…

h 05.24: A90-GRA Casilina-Appia

incidente

Incidente a 439 m prima di Svincolo 21: SS215 Via Tuscolana (Km. 40,9) in direzione Svincolo Ciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum