Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo discreto su gran parte della Penisola con innocui passaggi nuvolosi

Pressione in aumento e tempo in prevalenza soleggiato sull'Italia per l'espansione di un'area anticiclonica sull'Europa centrale. Nei primi giorni della prossima settimana possibile moderato peggioramento del tempo in seguito all'ingresso da ovest di una saccatura atlantica.

Prima pagina - 12 Settembre 2007, ore 07.55

SITUAZIONE Mentre la depressione balcanica continua il suo cammino verso levante dispensando abbondanti precipitazioni sull'estremo est europeo, un progressivo rinforzo dell'anticiclone Britannico verso l'Europa centrale e su parte del Mediterraneo tende a riportare il bel tempo su gran parte della nostra Penisola. Il flusso settentrionale risulta quindi in attenuazione sui settori occidentali, mentre il vento forte insiste sul basso Adriatico e settore Ionico, con mari da molto mossi ad agitati. EVOLUZIONE Anche per la giornata di giovedì non si prospettano grandi cambiamenti, con tempo abbastanza stabile e soleggiato su gran parte della Penisola. Assisteremo anche ad un moderato aumento delle temperature con valori massimi che potrebbero sfiorare la soglia dei 30°C, specie sull'area tirrenica e su parte delle pianure del nord, mentre farà più fresco sul versante adriatico, per l'effetto di infiltrazioni di flussi continentali. Nel corso del fine settimana il transito di una debole saccatura in quota sull'Europa centrale, collegata ad una profonda struttura depressionaria centrata sulla Scandinavia potrebbe favorire un moderato aumento dell'instabilità sulle Alpi orientali e al centro-sud, mentre altrove dovrebbero persistere condizioni di tempo discreto e piuttosto asciutto. LUNGO TERMINE Nel corso dei primi giorni della prossima settimana l'Anticiclone delle Azzorre, relegato in aperto Atlantico, potrebbe favorire l'inserimento da ovest di una saccatura atlantica foriera di un moderato peggioramento del tempo su gran parte della Penisola, seguito da un discreto calo delle temperature sulle regioni alpine e prealpine, mentre al sud farà ancora piuttosto caldo, per l'afflusso di umide correnti meridionali. OGGI Nubi sul Piemonte, fascia prealpina occidentale e ovest Lombardia, per l'afflusso di correnti orientali, ma con fenomeni scarsi o assenti. Addensamenti anche sulle estreme regioni orientali e settore ionico calabrese e Sicilia orientale, ma senza conseguenze. Prevalenza di sole sulle restanti regioni con temperature in moderato aumento, in particolare sulla Valpadana centro-orientale, regioni tirreniche e Isole Maggiori. Venti ancora forti settentrionali sul basso Adriatico e Ionio con mari molto mossi; da deboli a moderati orientali altrove con mari da poco mossi a localmente mossi. DOMANI Ancora nubi sulle regioni settentrionali, in particolare a ridosso della fascia alpina occidentale e pianure adiacenti ma con effetti trascurabili. Nubi in aumento anche sulle Isole Maggiori, con qualche isolato piovasco nelle zone interne. Prevalenza di sole sulle restanti regioni; caldo moderato sulla Valpadana centro-orientale e settore tirrenico; persiste il fresco sul versante adriatico. Venti moderati settentrionali sullo Ionio e forti da set sul Canale di Sardegna con mari molto mossi; ventilazione orientale in ulteriore attenuazione altrove.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum