Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SUPER CALDO stoppato mercoledì dalla coda di una perturbazione atlantica

Ancora molto caldo oggi con valori localmente prossimi ai record per il mese di luglio. L'anticiclone africano si indebolisce un po' e dall'Atlantico un fronte freddo attraverserà mercoledì il centro Europa, lambendo il nostro settentrione e soprattutto il Triveneto. Esso sarà preceduto da possibili temporali prefrontali già nel corso della prossima notte. Giovedì i temporali correranno attenuati lungo il medio Adriatico, venerdì coinvolgeranno parte del sud. Sabato bello ovunque e caldo.

Prima pagina - 7 Luglio 2015, ore 07.40

COMMENTO: più che il giorno la notte. Caldo davvero insopportabile sin oltre la mezzanotte sulle pianure del nord con sensazione di afa accentuata dall'aumento del tasso di umidità. Ora sta per intervenire una pausa, speriamo non sia rovinosa, perché i temporali in arrivo tra stanotte e mercoledì sera al nord potrebbero risultare particolarmente forti.

SITUAZIONE: un fronte freddo si avvicina da ovest ed entro sera tenderà ad interessare la Francia e nella notte l'Europa centrale, lambendo il nostro settentrione, in particolare il settore alpino. Il calo della pressione, l'inserimento di aria più umida e un po' meno calda potrebbe determinare già in serata e nella notte alcuni temporali sparsi anche in Valpadana.

EVOLUZIONE: mercoledì la coda del fronte freddo colpirà ancora il nord tra est Lombardia, Triveneto e in serata anche Emilia-Romagna, mentre giovedì l'aria fresca che lo seguirà interesserà il medio e basso Adriatico e in genere la dorsale appenninica centro-meridionale.

TEMPERATURE: da mercoledì è atteso un calo termico al nord, tra giovedì e venerdì anche al centro-sud con valori che rientreranno su valori prossimi alle medie. Sabato probabile ritorno del caldo.

FINE SETTIMANA: nel week-end dovrebbe tornare a comandare l'anticiclone, ma la prognosi resta incerta, in quanto per domenica ad esempio il modello americano torna ad ipotizzare una nuova flessione del campo barico sulle Venezie con annessi temporali.

PROSSIMA SETTIMANA: l'anticiclone dovrebbe riuscire a prevalere tra martedì 13 e giovedì 16, subito dopo sembra confermato l'affondo più marcato di una saccatura in sede mediterranea con temporali e calo termico. Seguite naturalmente tutti gli aggiornamenti.

OGGI: ancora bel tempo ovunque ma con caldo ed afa opprimenti e punte di 38-39°C. Nel corso della giornata nelle Alpi primi temporali prefrontali, in serata possibili localmente anche in Valpadana con temperature in lieve flessione. Isolati temporali anche lungo la dorsale appenninica centro-settentrionale.

DOMANI: al nord nuvolosità irregolare con spunti temporaleschi a carattere sparso, più probabili inizialmente a nord del Po e in genere sulle Alpi. Nel pomeriggio-sera temporali su est Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, est Emilia e Romagna, qualche temporale anche la dorsale appenninica del centro ed in serata sulle Marche. Temperature in diminuzione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.52: Palermo Viale Regione Siciliana Nord Ovest

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Regione Siciliana Nord Ovest in uscita…

h 16.52: A1 Milano-Bologna

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Milano-Allacciamento Raccordo P.Le Corvetto-Tangenziale Est e Lod..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum