Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sull'Italia sta transitando una debole perturbazione

Attesi fenomeni deboli o moderati su Alpi, Triveneto, Toscana, Lazio, Campania, altrove generalmente asciutto, tendenza a temporaneo miglioramento al nord. Domani tempo moderatamente perturbato al nord e al centro, in serata peggiora al sud e migliora sul settentrione. Lunedì ancora instabile al sud e su parte del centro, soleggiato altrove. Tra martedì e mercoledì aria fredda sulle regioni adriatiche con qualche rovescio possibile.

Prima pagina - 17 Gennaio 2004, ore 07.34

SITUAZIONE: sull'Italia insistono correnti occidentali in cui sono inserite deboli perturbazioni. Una di esse sta interessando il nord e il centro in queste ore. Per domani, domenica, la formazione di una depressione in movimento dalla Costa Azzurra verso la Corsica provocherà moderato maltempo al nord e al centro e richiamerà aria relativamente fredda in quota sul nord Italia. In giornata tempo in peggioramento anche al sud con rovesci a parture dalle regioni tirreniche. Contemporaneo miglioramento al nord. EVOLUZIONE: lunedì il minimo si porterà sul basso Tirreno provocando ancora rovesci al meridione, ma anche su Lazio ed Abruzzo, altrove il tempo risulterà buono o discreto. In seguito continuerà l'antagonismo tra l'anticiclone presente sulla Spagna e le correnti atlantiche. L'Italia si troverà ai limiti tra queste due circolazioni, risultando dunque parzialmente vulnerabile. Esposte soprattutto le REGIONI ADRIATICHE, dove tra martedì e mercoledì è atteso un raffreddamento e anche qualche rovescio nevoso sino a quote collinari, altrove assisteremo al transito di banchi nuvolosi ma senza precipitazioni di rilievo. Vivremo spesso situazioni ventose, perlomeno favorevoli alla dispersione degli inquinanti. PREVISIONI PER OGGI: NORD: nuvoloso o molto nuvoloso con qualche pioggia sparsa su Triveneto e nevicate deboli o moderate anche a quote basse sulle Alpi, specie su Val Susa, Valle d'Aosta, Ossola, Valtellina, Trentino Alto Adige, Cadore, Carnia e Tarvisiano. Tendenza a temporaneo miglioramento nel corso della giornata, a partire da Piemonte e Lombardia. Temperatura in diminuzione nei valori massimi. CENTRO: nuvoloso con deboli piogge o rovesci sulla Toscana, in estensione ad Umbria e Lazio, isolate piogge anche sulla Sardegna, nuvolosità irreglare ma in prevalenza asciutto su Marche ed Abruzzo, temperatura senza notevoli variazioni. SUD: nuvolosità in aumento su Campania, Calabria tirrenica ed Eolie con deboli piogge sparse possibili nel corso della giornata, per il resto in gran parte soleggiato con passaggio di nuvolosità sfrangiata. Temperatura in lieve aumento. CATENE: consigliate sulla A32 Torino-Bardonecchia, nella zona di Bardonecchia, e su tutte le strade della Valle d'Aosta oltre i 500 m. DOMANI: NORD: moderato peggioramento con piogge sparse in pianura, specie a sud del Po e nevicate sparse, deboli e sporadiche sulle Alpi, moderate sull'Appennino: quota neve sui 500-600 m. Tendenza a miglioramento a partire dalle Alpi nel corso del pomeriggio. Vento da est in Valpadana, Tramontana sulla Liguria, Bora a Trieste. Temperatura in calo. CENTRO: molto nuvoloso con tendenza a rovesci anche temporaleschi, specie sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna ma con fenomeni in estensione a tutte le regioni. Quota neve sui 1300-1500 m, solo occasionalmente a quote più basse. In serata limite in calo a 1000 m su Marche e Toscana. Venti moderati a circolazione ciclonica. Temperatura dapprima stazionaria, in calo dalla sera. SUD: al mattino nuvolosità irregolare e ancora qualche schiarita, nel pomeriggio sempre più nuvoloso con piogge ad iniziare dalla Campania. In serata molto nuvoloso ovunque con piogge sparse. Temperatura in lieve temporaneo aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum